È appena passato un mese dall’inizio dell’anno e già i buoni propositi di buttare giù qualche chilo in più sono andati a farsi benedire! La colpa è tutta di queste ciambelle fritte alla crema, mica mia 🙂 Eh si…sono loro che all’improvviso hanno fatto capolino dalle pagine di un vecchio ricettario, mentre riordinavo un cassetto! Quindi, dopo la rinuncia a iniziare una dieta perchè tanto l’estate era ormai arrivata, la comincio a settembre cosi’ per Natale mi rimetto in forma, poi neanche te ne accorgi e ti ritrovi a decorare l’albero e pensi….oramai dopo le feste ne riparliamo, ed ecco che ti arriva all’improvviso il Carnevale, con la sua carrellata di dolci “fritti fritti fritti”… quindi mica è colpa mia se non so mantenere i buoni propositi! 🙂

Ciambelle fritte alla crema
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Ciambelle fritte alla Crema

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 50 g di zucchero semolato
  • la scorza di mezzo limone grattugiata
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia oppure 1 bustina di vanillina
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 175 g di latte tiepido (a 30°)
  • 1 cucchiaino da caffè raso di sale
  • olio di semi di arachidi per friggere
  • zucchero a velo per decorare

PER LA CREMA:

  • 300 ml di latte intero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 85 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina per dolci
  • la scorza di mezzo limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

PREPARAZIONE:

Setacciare la farina nella ciotola della planetaria, mescolatevi la bustina di lievito secco, unite lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, l’estratto di vaniglia o la vanillina, le uova leggermente sbattute e iniziate a impastare a bassa velocità con il gancio. Aggiungete il burro liquefatto e tiepido (mi raccomando di fonderlo a fuoco bassissimo,non deve friggere 🙂 ) il latte, anche questo fatto leggermente intiepidire,e infine il cucchiaino raso i sale. Lavorate l’impasto per una decina di minuti, poi mettetelo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo un po’ con le mani, formate una palla come si fa per la pizza (foto 1) e rimettetelo di nuovo nella ciotola dell’impastatrice leggermente infarinata, coperto con una pellicola a lievitare al calduccio per un paio di ore,dipende poi dalla temperatura, comunque fino a che non triplica di volume. Naturalmente questo procedimento si può fare benissimo a mano, con il Bimby o con un robot da cucina, come preferite! Preparate la crema pasticcera con le dosi sopra indicate come spiegato in questa ricetta e lasciatela raffreddare coperta da pellicola a contatto per evitare la formazione della crosticina sulla superficie. Quando l’impasto delle ciambelle è ben lievitato,stendetelo uniformemente con un mattarello (foto 2) in una sfoglia dello  spessore di 1/2 cm.Con un coppa pasta o un bicchiere infarinato,ritagliare dei dischetti del diametro di 10 cm circa (le mie erano più piccole, ma più scomode  da farcire) e spennellate la metà con un po’ d’acqua.Con una sac à poche distribuire su ogni dischetto un po’ distanti dal bordo,un anello di crema pasticcera ( foto 3 ). Coprire con i dischi rimasti, premendo bene al centro e ai bordi e con un coppa pasta più piccolo o con un beccuccio da sac à poche praticare un foro centrale per ogni dischetto ( foto 4 ).

Ciambelle fritte alla crema
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Mi raccomando di pizzicare bene la pasta con le dita per evitare la fuoriuscita della crema durante la frittura.Disporre le ciambelle sulla placca del forno infarinata e lasciatele nuovamente lievitare per una mezz’oretta abbondante, o fino a che non le vedrete belle gonfie, nel forno spento con la luce accesa. Friggere le ciambelle in abbondante olio di semi d’arachidi,io raccomando sempre quello per le fritture perchè tiene meglio il punto di fumo, a 175 /180 gradi. Girate le ciambelle in modo da avere una cottura uniforme da entrambi i late, quindi sgocciolatele facendo assorbire l’unto in eccesso su carta da cucina e spolverizzatele con un abbondante pioggia di zucchero a velo e …alla faccia della dieta:)

Ciambelle fritte alla crema
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per essere passati dal mio blog…se vi è piaciuta questa ricetta e volete restare aggiornati con le prossime, potrete seguirmi sui miei canali social…vi aspetto 🙂

Clicca sulle icone e seguimi sui social
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.