Crea sito

Biscotti al cioccolato e mandorle

Questi deliziosi biscotti sono particolarmente consigliati a chi ama il gusto intenso del cioccolato…gusto che viene dato dall’aggiunta di cacao amaro e cioccolato fondente nell’impasto.

Ottimi da “pucciare” nel cappuccino,ma anche per accompagnare un buon caffè, si conservano a lungo, ben chiusi in un contenitore ermetico.BISCOTTI AL CIOCCOLATO E MANDORLE

Biscotti al cioccolato e mandorle

INGREDIENTI:

  • 150 g di mandorle (si possono sostituire con le nocciole)
  • 120 g di cioccolato fondente
  • 210 g di zucchero di canna
  • 230 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio di caffè solubile
  • 1 cucchiaino (5 grammi)di bicarbonato di sodio
  • 1/4 di cucchiaino di sale fino
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino e mezzo di estratto di vaniglia oppure 1 bustina di vanillina.

Preriscaldare il forno a 180°.Tostare le mandorle sulla placca per una quindicina di minuti,sino a che non sono belle croccanti e fragranti.Lasciarle raffreddare e tritarle grossolanamente.

In un robot da cucina, con le lame d’acciaio, mettere il cioccolato fondente spezzettato, insieme allo zucchero di canna e ridurre in polvere.

In una ciotola setacciare la farina insieme al cacao,il bicarbonato la vanillina(se usate questa) e il sale.

Nella ciotola dell’impastatrice,con la frusta a foglia,o con un frullino elettrico, sbattere le uova per un minuto insieme all’estratto di vaniglia(se usate questo),aggiungere il composto di zucchero e cioccolato,poi la miscela di farina e a metà impasto,le mandorle o nocciole.Se usate il frullino elettrico,quando l’impasto comincerà a diventare consistente, continuate ad impastare con un mestolo di legno oppure con le fruste a spirale.

Con le mani infarinate, dividete l’impasto a metà e, sulla spianatoia leggermente infarinata, formate due filoncini che disporrete su una teglia ricoperta di carta forno e abbastanza distanti tra loro poiché si allargheranno un po’ durante la cottura..Lo spessore dei filoni dovrà essere all’incirca di 5 centimetri.

Infornate in forno preriscaldato a 180°per 35/40 minuti,dovranno essere sodi al tatto e sollevandoli con una spatola aver formato un fondo ben cotto.Far raffreddare su una gratella per 10 minuti,poi trasferiteli delicatamente su un tagliere e con un coltello grande a lama seghettata tagliarli a circa 2 centimetri di spessore in modo obliquo.Rimetterli in forno per farli biscottare, con la parte tagliata appoggiata sulla teglia,15 minuti per parte.

Questi biscotti diventano molto sfiziosi intinti per metà nel cioccolato bianco fuso e lasciati asciugare allineati su carta forno.

Si conservano a lungo ma è impossibile che durino più di un giorno!

Ricetta dal sito Joy of baking.

 

Piaciuta questa ricetta? Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette,seguimi sui miei canali social.
   

4 Risposte a “Biscotti al cioccolato e mandorle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓