Crea sito

ORECCHIETTE AL PESTO ALLA GENOVESE

OGGI CARISSIMI LETTORI PREPARIAMO  LE ORECCHIETTE AL PESTO ALLA GENOVESE.

LA MIA PREFERITA!!

LA DOSE CHE VI PROPONGO È ABBONDANTE SE SIETE IN DUE.

MA COME HO GIÀ DETTO NEL POST DOVE VI SPIEGO COME FARE IL PESTO, LO POTETE CONGELARE E USARE NELLE SETTIMANE SUCCESSIVE.

OPPURE LO POTETE UTILIZZARE PER FARE LE LASAGNE AL FORNO COMPOSTE DA PESTO E BESCIAMELLA.

ORECCHIETTE AL PESTO ALLA GENOVESE

INGREDIENTI PER LE ORECCHIETTE  AL PESTO ALLA GENOVESE:

.350 G DI ORECCHIETTE FRESCHE

.2 MAZZINI DI BASILICO

.30 G DI PINOLI

.50 G DI PARMIGIANO

.10 G DI PECORINO SARDO

.1 SPICCHIO D’AGLIO( FACOLTATIVO)

.100 ML DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

SALE Q.B

PROCEDIMENTO PER LE ORECCHIETTE AL PESTO ALLA GENOVESE:

INIZIAMO LA RICETTA PER LE ORECCHIETTE AL PESTO ALLA GENOVESE

PREPARANDO QUESTA SALSA,IL PESTO ALLA GENOVESE,INIZIAMO A PULIRE IL BASILICO.

TAGLIAMO CON LA PUNTA DELLE DITA TUTTE LE FOGLIOLINE,MAZZO PER MAZZO. LE METTIAMO A BAGNO NELL’ACQUA FREDDA.

NEL FRATTEMPO PRENDIAMO IL CONTENITORE DEL MIXER PER FRULLARE IL BASILICO E LO METTIAMO INSIEME ALLE LAME,NEL CONGELATORE. IL FREDDO CI AIUTERA A NON FAR OSSIDARE IL PESTO.

LAVIAMO BENE LE FOGLIOLINE,E LE METTIAMO AD ASCIUGARE SU DI UN CANOVACCIO. NON DEVONO ESSERE ASCIUTTE.

PRENDIAMO IL MIXER DAL CONGELATORE, TRITIAMO L’AGLIO E I PINOLI. LI RIDUCIAMO FINI FINI.

ORA INCOMINCIAMO AD INTRODURRE POCO ALLA VOLTA LE FOGLIE DI BASILICO E FRULLIAMO AD INTERMITTENZA,IN MODO DA NON FAR SCALDARE LE LAME. DOBBIAMO ARRIVARE AD AVERE UNA CONSISTENZA CREMOSA.

DOPO VERSIAMO IN UNA SCODELLA ED AGGIUNGIAMO IL FORMAGGIO, IL SALE E L’OLIO. MESCOLIAMO IL TUTTO.

IL VOSTRO PESTO ALLA GENOVESE ORIGINALE E’ PRONTO.

METTIAMO SUL FUOCO UNA PENTOLA CON ACQUA SALATA E PORTOIAMO A BOLLORE.

VERSIAMO LE ORECCHIETTE,SCOLARLE AL DENTE. TENETE UN PO’ DI ACQUA DI COTTURA PER RENDERE IL PESTO PIU’ FLUIDO.

IN UNA TERRINA, METTERE LA QUANTITA’ DESIDERATA DI PESTO ED AGGIUNGERE LE ORECCHIETTE.

AMALGAMATE BENE. SE NECESSARIO AGGIUNGERE L’ACQUA DI COTTURA MESSA DA PARTE(POCA), OPPURE UN FILO DI OLIO.

SERVIRE E MANGIARE SUBITO.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità seguimi sulla pagina Facebook ed iscriviti così non perderai le mie ricette.

https://www.facebook.com/eleincucina/

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti.

GRAZIE PER LA VISITA.

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.