Ricetta ciambelle fritte

Ciambelle fritte , con fecola di patate sofficissime . Sono in assoluto i dolci dolci più amati al mondo , perché la loro golosità e morbidezza va oltre . Io le ho provate e riprovate per ottenere questo risultato . Ottime soprattutto per la merenda e per renderle più golose si possono glassare con il cioccolato e zuccherini colorati .

Ingredienti :

• 250 gr di farina

• 200 gr di farina Manitoba

• 50 gr di fecola di patate

• 10 gr di lievito di birra

• 200 gr di latte

• 60 gr di zucchero

• 1 cucchiaino raso di sale

• la buccia grattugiata di 1 arancia

• 2 uova grandi

• 50 gr di strutto o margarina

• aroma di vaniglia

• olio per friggere quello di arachidi

• zucchero semolato per la copertura

procedimento :

In una ciotola capiente unite le uova ,lo zucchero , gli aromi , il latte tiepido ,il lievito, il sale , lo strutto o margarina ammorbidito . Mescolate tutti gli ingredienti aiutandovi con una forchetta .

Ora unite poco alla volta le farine e lavoratelo con le mani con molta energia , dovrà risultate morbido e liscio .

Mettete a lievitare l’impasto in una ciotola capiente e quindi copritele con la pellicola, mettete a lievitare per circa 2 ore . Quindi stendete l’impasto e con il mattarello date lo spessore di 2 cm . Formate le ciambelle con un coppa pasta e forateli al centro con un beccuccio rotondo .

Posizionate le ciambelle su un canovaccio infarinata e lasciatele lievitare per altri 40 minuti e ricopritele .

Preparate la padella con l’olio e fatelo arrivare a temperatura (io ho fatto con la prova stecchino ) friggete le ciambelle , ma fate sempre attenzione che la temperatura dell’ olio rimanga sempre la stessa .Dopo cotte , passatele nello zucchero e servite le ciambelle .

Alla prossima ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.