Tortino fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera

Tortino fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera

Tortino fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera

Ciao a tutti, in collaborazione con Lattebusche, vi propongo un Tortino  fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera. Questo gustoso Tortino è ottimo per un antipasto sfizioso, all’interno oltre ai fiori di zucca e zucchine, troverete il cremoso Pennanera. Questo particolare formaggio riprende una vecchia ricetta della tradizione casearia veneta, è preparato quasi interamente in maniera manuale, dove risulta ancora molto importante l’abilità del casaro nel dosare e mescolare gli ingredienti che formano la cagliata. La pasta semicotta color giallo paglierino presenta un’occhiatura marcata ed irregolare. L’aroma richiama sentori riferibili allo yogurt e al burro di malga. Il sapore è deciso e gradevole con note lievemente acidule di latte maturo ed un retrogusto piacevolmente amaro. Il Pennanera ha un periodo di stagionatura dai 45 ai 65 giorni. Ottimo abbinato per la preparazione di stuzzichini o di gustosi secondi piatti. Si abbina con vini bianchi fruttati o di buon corpo e vini rossi giovani. Adesso vediamo come si prepara questo Tortino fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera.

Ingredienti per 4 tortini:

  • 2 zucchine medie
  • 10 fiori di zucca
  • 2 uova
  • 100 gr di farina
  • 150 gr di Pennanera Lattebusche
  • Prezzemolo tritato qb
  • Sale e pepe qb
  • 1 cucchiaino raso baking powder

Per la fonduta di Pennanera:

  • 200 gr di Pennanera Lattebusche
  • 150 ml di panna
  • 100 ml di latte
  • Sale e pepe qb

Procedimento:

Iniziate con il grattugiare le zucchine, aggiungete un pizzico di sale e fate riposare 10 minuti, così da far uscire l’acqua di vegetazione. Nel frattempo pulite i fiori di zucca, sciacquateli con acqua fresca e tagliateli a striscioline aiutandovi con una forbice da cucina. Prendete le zucchine che ormai avranno fatto fuoriuscire il liquido e strizzatele poco per volta, in modo far togliere più liquido possibile, metteteli in una ciotola insieme ai fiori di zucca. Aggiungete, il pepe, le uova, la farina, il prezzemolo tritato, il formaggio Pennanera tagliato a dadini, il baking powder e un pizzico di sale. Amalgamate bene tutto e mettete da parte. Nel frattempo prendete degli stampini monouso d’alluminio, spennellateli con olio extravergine, e cospargeteli interamente di pangrattato. Riempite gli stampi, e mettete in forno preriscandato a 180° per circa 30 minuti. Quando saranno ben dorati sfornate e nel frattempo preparate la fonduta. In un pentolino mettete il latte con la panna, quando sobbolle, unite il Pennanera tagliato a dadini molto piccoli, abbassate la fiamma e mescolate fino a quando il formaggio non si sarà sciolto completamente. Prendete il tortino fiori di zucca, adagiatelo al centro del piatto, ricopritelo con abbondante fonduta e servite ben caldo. E il vostro Tortino fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera è pronto, grazie a Lattebusche!

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Kamira "l'espresso cremoso sul fornello di casa" Successivo Mini Involtini di peperoni con salsiccia piccante

Un commento su “Tortino fiori di zucca e zucchine con fonduta di Pennanera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.