Tortano di Pasqua con lievito madre

Tortano di Pasqua con lievito madre

Tortano di Pasqua con lievito madre

Salve a tutti, in collaborazione con l’Industria Molitoria Perteghella, vi propongo un classico della cucina Partenopea della tradizione, Tortano di Pasqua con lievito madre. Questo rustico è molto ricco, una pasta da pane, conciata con formaggio, strutto e altri salumi, rilievitata e quindi cotta.

Per l’impasto ho utilizzato la farina di manitoba Corona e la farina di grano tenero 00 per tutti gli usi sempre Corona, unite al lievito madre il risultato finale è stato un Tortano soffice e leggero, molto digeribile rispetto al classico. Potete scoprire le farine dell’Industria Molitoria Perteghella, sul sito, dove troverete anche lo shop per ordinarle online e riceverle comodamente a casa. Ma adesso vediamo come si prepara il Tortano di Pasqua con lievito madre.

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 28:

  • 200 gr di lievito madre
  • 300 ml di acqua
  • 250 gr di Farina 00 Corona – Multiuso
  • 250 gr di Farina Corona – Manitoba
  • 125 gr di strutto
  • 1 cucchiaino di sale
  • Pepe macinato ½ cucchiaino
  • Per il condimento:
  • 200 gr di capocollo
  • 100 gr di provolone piccante
  • 100 gr di Emmental
  • 30 gr di pecorino
  • 4 uova

Procedimento:

Iniziate la sera prima verso le ore 20 mettendo in una ciotola il lievito madre rinfrescato, l’acqua a temperatura ambiente e lavorate per far sciogliere il lievito. Aggiungete le farine setacciate e miscelate, lo strutto, il sale ed il pepe e lavorare l’impasto per una ventina di minuti, con la planetaria. Formate una palla, coprite e fate lievitare a una temperatura di almeno 22-24°c per 12 ore circa o fino al raddoppio. Stendete l’impasto con le mani formando un rettangolo. Ricoprite la superfice con il capocollo tagliato a fette o a pezzetti, il provolone e l’Emmental tagliato a cubetti e cospargete con il pecorino. A questo punto arrotolate tutto a formare un cilindro, allargate una estremità e inserite all’interno l’altra e compattate, in modo ca chiudere la ciambella. Cospargete di strutto uno stampo per ciambelle e posizionate il Tortano al suo interno Fate lievitare il Tortano per circa 8/10 ore, sempre ad una temperatura di 22-24°c. Quando sarà raddoppiato di volume, spennellatela superficie con il latte mescolato con il tuorlo d’uovo e poi infornate in forno già caldo a 160° e cuocete per 1 ora, a questo punto sfornate, lasciate intiepidire poi tagliate a fette e portate in tavola. E il vostro Tortano di Pasqua con lievito madre è pronto, grazie a Perteghella!

Tortano di Pasqua con lievito madre

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Bon bon con marshmallow crema di biscotti e cioccolato Successivo Polpette di Galletto in foglie di limone

Lascia un commento