Sangria alcolica ricetta tradizionale

Sangria alcolica ricetta tradizionaleCiao a tutti, la Sangria, il cocktail estivo più rinfrescante più conosciuto. Ma la sangria può ispirare tantissime ricette: dalla versione analcolica a quella bianca, io vi propongo quella tipica e la più diffusa. Provate e datemi la vostra opinione…

 

Ingredienti:

  • Una bottiglia di vino rosso
  • 3 pesche gialle
  • mezzo limone non trattato
  • un’arancia
  • un bicchierino di rum o brandy
  • 2 o 3 cucchiai di zucchero
  • 3 chiodi di garofano
  • qualche pezzetto di scorza di cannella
  • una bottiglia di soda o gassosa (se la si preferisce più dolce e meno alcolica).

Procedimento:

Lavate le pesche, tagliatele a spicchi sottili e mettetele in una brocca molto capiente. Unite l’arancia e il limone, non sbucciati tagliati a fettine sottili, lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano e il rum. Mescolate e versate il vino, mettete la brocca in fresco per una nottata. Al momento di servire, aggiungete la soda e qualche cubetto di ghiaccio, e riempite il calice con un po’ di frutta.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Patate al forno croccanti con rosmarino e pangrattato Successivo Ragù bianco con vitello maiale e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.