Rostì di patate con speck e cipollotto

Rostì di patate con speck e cipollotto

Rostì di patate con speck e cipollotto

Bentornati ad un nuova ricetta in collaborazione con Degustabox, oggi vi propongo dei golosi Rostì di patate con speck e cipollotto. Questa gustosa ricetta è tipica dell’Alto Adige, molto facile da preparare e amatissima da grandi e piccini.  Si possono cuocere comodamente al forno per una versione light oppure come nella ricetta classica fritti in padella. Per friggere questi golosi Rostì di patate con speck e cipollotto ho utilizzato l’olio di semi di girasole PIAVE 1938 OLI DEL BENESSERE che troverete nella box di maggio. La frittura è risultata leggera e saporita, inoltre non contiene glutine quindi adatto a chi ha problemi di celiachia. Ma adesso vediamo come si preparano questi Rostì di patate con speck e cipollotto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di patate a pasta gialla
  • 100 g speck
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cipollotto a rondelle
  • Per friggere io ho utilizzato l’olio di semi di girasole PIAVE
  • Sale e pepe qb

Procedimento:

Iniziate a pelare le patate crude, e tagliarle a scaglie con una grattugia a fori larghi, aggiungete un pizzico di sale e fate riposare per 2 minuti, poi strizzate le patate e mettetele in una ciotola con lo speck tagliato a cubetti, il cipollotto tagliato a rondelle sottili e 2 cucchiai di farina. Aggiustare con sale e pepe a piacere (fate attenzione al sale, visto che lo speck è già saporito). Amalgamate bene il composto con le e fate delle palline con le mani, poi schiacciatele fino ad uno spessore di circa 1 cm.  A questo punto friggetele in una padella antiaderente con poco olio già caldo 5 minuti per lato. Una volta dorate da entrambi i lati, sgocciolarle dall’olio su carta assorbente, disponetele su un piatto da portata e servite ancora calde. E i vostri Rostì di patate con speck e cipollotto sono pronti grazie a Degustabox!

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Pan di Spagna soffice senza lievito Successivo Montalatte Severin SM 9685

Lascia un commento