Ricetta base dei Malloreddus (gnocchetti sardi)

Ricetta base dei Malloreddus (gnocchetti sardi)

Ciao a tutti, oggi vi propongo un formato di pasta particolare, i Malloreddus (gnocchetti sardi). Questo formato di pasta si sposa benissimo con i sughi, ma per chi piace li può impiegare anche con altre salse o preparazioni. Per questa ricetta troverete il video tutorial per realizzare.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di farina di semola
  • 200 ml d’acqua circa
  • Arriccia gnocchi

Procedimento:

Per prima cosa setacciate la farina, mettetela in una spianatoia a fontana e versate poco alla volta l’acqua e impastate. L’impasto deve essere abbastanza sodo, quindi se serve un po’ d’acqua in più aggiungetela ma l’impasto deve rimanere sodo. Quando sarà omogeneo, copritelo e fate riposare per 30 minuti. Dopo averlo fatto riposare, tagliate un po’ d’impasto e fate un filoncino largo 1 cm e tagliatelo a pezzetti grandi 1 cm. Prendete un pezzetto di pasta poggiatelo sull’arriccia gnocchi e con il pollice fate una leggere pressione e fate scivolare il pezzettino di pasta fino a che si sia quasi arrotolato, toglietelo e continuate nello stesso modo fino a che avrete finito l’impasto. Il tempo di cottura dei malloreddus e di circa 9 minuti.  In cima all’articolo trovate il video tutorial video per il procedimento.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Ciambellone di ricotta e canditi Successivo Minestra di lenticchie con Malloreddus e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.