Pollo al Curry ricetta originale

 

Pollo al Curry ricetta originale

Pollo al Curry ricetta originale

Ciao a tutti, oggi prepareremo un piatto conosciuto in tutto il mondo, un classico della cucina Indiana Pollo al Curry ricetta originale. Esistono del pollo al curry molte varianti, con aggiunta di panna, oppure con o senza pomodoro. Io vi propongo la mia versione simile all’originale, facile da preparare, senza l’aggiunta di panna. Un ingrediente fondamentale della ricetta è il Ghe (burro chiarificato), in Italia non se ne fa un largo utilizzo, quindi avremo bisogno di un burro di alta qualità, per questo nella mia ricetta ho utilizzato il Burro Classico Santa Lucia Galbani, rendendo il mio Pollo al Curry saporito, e il naan che lo accompagna una vera delizia. Ma adesso vediamo come preparare il Pollo al Curry ricetta originale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di pollo senza ossa o petto
  • 1/2 limone
  • 1 rizoma di zenzero
  • 1 noce di burro Santa lucia Galbani (o il Ghe)
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/4 cucchiaino di semi di senape o coriandolo
  • 1/4 cucchiaino di peperoncino
  • 15 grammi di zenzero
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla
  • 250 gr di pomodori pelati a pezzi
  • 1 pizzico di Garam Masala
  • Foglie di coriandolo fresco per decorare oppure prezzemolo

Procedimento

Prendete il pollo tagliatelo a bocconcini e mettetelo in una ciotola a marinare per 30 minuti, con il succo di un limone e lo zenzero sminuzzato. Adesso in una padella mettete un dadino di burro e fate tostare le leggermente il cumino, la curcuma, il peperoncino e il cardamomo per circa 30 secondi.

Adesso affettate la cipolla e mettetela a soffriggere a fuoco dolce in padella per 5 minuti con il burro, nel frattempo riducete in pasta frullando l’aglio, lo zenzero le spezie tostate in precedenza, aggiungetelo alle cipolle continuando la cottura ancora per due minuti.

Adesso unite i pomodori pelati a pezzi, aggiungete un pizzico di garam masala (regolatevi in base a quanto lo volete piccante) e lasciate cuocere finché non si addensa, rimescolando ogni tanto.
Prendete il pollo, sgocciolatelo dalla marinatura e date una leggera infarinatura, fatelo rosolare in padella con un po’ di burro e poi mettetelo nel condimento aggiungendo un po’ d’acqua calda, aggiustatelo di sale e continuate la cottura a fuoco dolce per circa 10 minuti. Quando il pollo sarà pronto, decoratelo con del coriandolo tritato e servire accompagnandolo con del riso basmati o come o fatto io con il classico Naan.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Mousse di Prosciutto crudo e crostini Successivo Minestra di San Giuseppe con crostini di pane e salsiccia Lucanica

Lascia un commento