Salsiccia piccante Lucana con polenta e funghi

Polenta con funghi e salsiccia piccante

Salsiccia piccante Lucana con polenta e funghi

Ciao a tutti, in collaborazione con Alma Cookware oggi vi propongo una gusta polenta, con salsiccia piccante e funghi cardoncelli. Per la cottura di questo deliziosi piatto, ho utilizzato la casseruola da 20 cm ø e il tegame da 28 cm ø della linea Antichi sapori, che richiama le tradizione del passato legato a quel qualcosa di naturale come la cottura tradizionale della campagna, quella di “una volta” delle nostre nonne. Il colore chiaro esalta la cottura per chi ama cucinare, e l’assenza del PFOA ovvero l’acido per fluoro ottanico da a questo rivestimento un qualcosa di “ecologico”, e la padella della linea Granitika sempre Alma Cookware da 24 cm ø con rivestimento antiaderente a 7 strati rinforzato con particelle minerali, 10 volte più resistente degli antiaderenti classici e manici ergonomici per una presa salda e sicura in materiale termoisolante.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 gr di polenta istantanea
  • ½ cipolla
  • 400 gr di funghi cardoncelli
  • 300 gr di salsiccia piccante
  • Sale e pepe qb
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • Olio evo qb
  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 100 gr di scamorza affumicata
  • 150 gr di asiago
  • 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 4 foglie di salvia
  • 60 ml d’olio evo

Procedimento:

Iniziate pulendo la cipolla, tritatela e mettetela nel tegame Antichi Sapori Alma Cookware da 28 cm ø, tagliate i funghi a pezzetti e aggiungeteli alla cipolla, unite un filo d’olio e fate rosolare per 5 minuti. Prendete la salsiccia piccante, tagliatela a tocchetti e unitela ai funghi. Fate cuocere per qualche minuto, sfumate con il vino rosso e continuate la cottura per 2 minuti. Aggiungete la passata di pomodoro, il sale e il pepe, fate cuocere a fuoco medio per 15 minuti circa.  Portate a bollore l’acqua nella casseruola Antichi Sapori Alma Cookware da 20 cm ø, salate e versate a pioggia la polenta mescolando con una frusta per non formare grumi. Prendete la padella Granitika Alma Cookware da 24 cm ø e versate i 60 ml d’olio evo, unite le foglie di salvia e fate rosolare il tutto per 1 minuto.  Quando la polenta è pronta, versate l’olio aromatizzato alla salvia, il parmigiano grattugiato, l’asiago e la scamorza tagliati a dadini. Amalgamate il tutto, fin quando i formaggi saranno sciolti. Servite su di un tagliere oppure in terrine monoporzione di terracotta come ho fatto io, aggiungete il sughetto con i funghi e salsiccia, servite ai vostri commensali che certamente faranno il bis. La polenta con funghi e salsiccia grazie ad Alma Cookware è servita!


Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Broccoli Affucati alla Catanese Successivo Millecento Birrificio Artigianale

Un commento su “Salsiccia piccante Lucana con polenta e funghi

  1. Ciao a tutti, in collaborazione con Alma Cookware oggi vi propongo una gusta polenta, con salsiccia piccante e funghi cardoncelli. Per la cottura di questo deliziosi piatto, ho utilizzato la casseruola da 20 cm ø e il tegame da 28 cm ø della linea Antichi sapori, che richiama le tradizione del passato legato a quel qualcosa di naturale come la cottura tradizionale della campagna, quella di “una volta” delle nostre nonne. Il colore chiaro esalta la cottura per chi ama cucinare, e l’assenza del PFOA ovvero l’acido per fluoro ottanico da a questo rivestimento un qualcosa di “ecologico”, e la padella della linea Granitika sempre Alma Cookware da 24 cm ø con rivestimento antiaderente a 7 strati rinforzato con particelle minerali, 10 volte più resistente degli antiaderenti classici e manici ergonomici per una presa salda e sicura in materiale termoisolante.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.