Pettole dolci o salate senza glutine

Pettole dolci o salate senza glutine

Pettole dolci o salate senza glutine

Ciao a tutti, oggi vi propongo delle gustose frittelle tipiche della Puglia e Basilicata nel periodo natalizio, ma in versione Gluten free, Pettole dolci o salate senza glutine. Sono molto facili da preparare, inoltre potete gustarle sia dolci con aggiunta dello zucchero dopo cotte, oppure salate unendo all’impasto alici, oppure accompagnare i salumi o formaggi.  Ho utilizzato il mix farina Fibre Pan Farmo per pizze pane e focacce, il risultato è straordinario, soffici e saporite, in più ho aggiunto all’impasto anche una patata lessa per renderle ancora più soffici.

Ma adesso vediamo come preparare questo buonissime Pettole dolci o salate senza glutine.

Ingredienti:

  • 500 gr di mix farina Fibre Pan Farmo
  • 400 ml di acqua
  • 1 bustina di lievito secco oppure 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di strutto
  • 2 patata lessa (circa 200 gr)
  • 10 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Olio per friggere qb
  • Zucchero semolato qb

Procedimento:

Iniziate lessando la patata, pelatela e passatela nello schiacciapatate. In una ciotola capiente mettete la farina, l’acqua, la patata schiacciata, lo strutto a temperatura ambiente, il lievito sciolto in poca acqua e lo zucchero. Lavorate l’impasto con un cucchiaio di legno, poi unite infine il sale e amalgamate fino a quando risulterà omogeneo, il composto sarà come un impasto denso ma non legato perché non si sviluppa la maglia glutinica come nell’impasto preparato con la farina classica. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per circa 2 ore fino a quando sarà raddoppiato di volume. A questo punto prendete una padella fonda e mettete abbondante olio e portatelo a temperatura. Bagnatevi le mani e prendete un pezzetto d’impasto un po’ più grande di una noce, fate un buco al centro con il dito e allargatelo leggermente facendo attenzione a non romperlo, mettete la ciambellina nell’olio bollente, proseguite con le altre ciambelline, fate cuocere da entrambi i lati fino a quando saranno diventate ben dorate, poi scolatele con la schiumarola e proseguite con le altre. Infine prendete un piatto, versate un po’ di zucchero e rigirate le ciambelline ricoprendole di zucchero, oppure potete consumarle così senza zucchero e accompagnare salumi e formaggi. E le vostre Pettole dolci o salate senza glutine sono pronte!

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Scopine burger di salsiccia e provolone Successivo Cipolline Catanesi con pasta sfoglia fatte in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.