Crea sito

Pepite di ricotta fresca pastellate

Pepite di ricotta fresca pastellateCiao a tutti oggi vi propongo un antipasto gustoso, delle pepite di ricotta in pastella, queste delizie sono facili da fare, e la pastella potete aromatizzarla come volete, io ho messo sale e pepe, ma potete aggiungere l’erba cipollina oppure il curry. L’unica accortezza e che la ricotta dovete farla colare bene, per non inumidire la pastella e disfarsi quando la friggete, deve essere bella soda. Da provare…

Ingredienti:

  • 1 fuscello di ricotta di vacca da 250 gr
  • 200 gr di farina 00
  • 200 ml d’acqua fredda
  • Sale e pepe qb
  • 1 uovo
  • Olio di semi d’arachidi per friggere

Procedimento:

Per prima cosa preparate la pastella. In un contenitore, unitela farina e metà dell’acqua, amalgamate bene con una frusta per non fare grumi, aggiungete l’uovo e amalgamate bene. Unite la restante acqua amalgamate la pastella e lasciatela riposare mezz’ora. La pastella deve avere una consistenza densa. Passata la mezz’ora, prendete la ricotta e tagliatela a cubi facendo attenzione a non romperla. Prendete un pentolino, aggiungete abbondante olio e portatelo a temperatura, prendete qualche pezzo di ricotta immergeteli nella pastella, ricopritelo per bene e mettetelo nell’olio, aggiungete altri 3 pezzi e friggeteli. Quando saranno leggermente dorate e croccanti, scolateli su carta assorbente e proseguite con il resto della ricotta. Servite le pepite subito.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.