Crea sito

Pasta al forno con melanzane fritte

Oggi vi propongo un primo piatto tipico della domenica siciliana, ma si cucina anche nelle feste, la pasta al forno o in forma dialettale “a pasta o funnu” è amata da grandi e piccini, ogni famiglia ha un modo suo di prepararla e soprattutto ingredienti preferiti. Io vi scrivo la ricetta che mi ha insegnato la mia mamma.

 

Ingredienti il sugo:

  • 500 gr di tritato di manzo
  • 1 lt di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • sale, olio, pepe e noce moscata qb
  • 1 bicchiere di vino rosso

Ingredienti per condire la pasta:

  • 400 gr di mozzarella
  • 600 gr di rigatoni
  • 200 gr di prosciutto cotto
  • 4 uova sode
  • 100 gr di parmigiano
  • 1 melanzana fritta
  • 500 gr di besciamella

Procedimento:

Cominciate a tritare la cipolla, il sedano, la carota e mettetela in una casseruola con un filo d’olio, soffriggete leggermente, aggiungete il tritato e fatelo rosolare per qualche minuto, appena la carne si sarà rosolata sfumiate con il vino rosso. A questo punto potete aggiungere la passata di pomodoro, sale, pepe, un pizzico di noce moscata, un bicchiere d’acqua e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Nel frattempo pulite la melanzana, tagliatela a fettine e friggete. Prendete le uova e cuocetele. Tagliate a dadini le mozzarelle, il prosciutto ne mettetele da parte. Lessate la pasta e scolatela molto al dente. Adesso possiamo preparare la pasta al forno. In una teglia mettete un mestolo abbondante di sugo, qualche cucchiaiata di besciamella e mescolate insieme, condite la pasta con un po’ di sugo, mescolate e fate uno strato di pasta. Aggiungete un mestolo di sugo, mozzarella, prosciutto, melanzana fritta, uovo sodo, un po’ di besciamella, parmigiano, ricoprite con la pasta e ripetete l’operazione precedente. Infornate a forno preriscaldato per circa 30 minuti a 200°, a cottura ultimata lasciate riposare la pasta per 10 minuti fuori dal forno e servire.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.