Crea sito

Focaccia Pugliese di grano arso con lievito madre pomodorini e olive

Focaccia Pugliese di grano arso con lievito madre pomodorini e olive

Focaccia Pugliese di grano arso con lievito madre pomodorini e olive

In collaborazione con Cirio, oggi vi propongo una gustosa e antica ricetta Focaccia Pugliese di grano arso con lievito madre pomodorini e olive. La farina di grano arso nasce dalla tradizione contadina, in passato dopo che le stoppie venivano bruciate, i contadini raccoglievano i chicchi bruciati rimasti sul terreno, poi venivano macinati in mulini a pietra o nei mortai a mano ed uniti con una percentuale di farina bianca o semola. Con la farina ricavata si preparavano focacce e pasta. Per la sua intensa caratterizzazione gusto-olfattiva e la carenza di glutine, viene miscelata con altre farine che generano glutine. Io ho voluto preparare la classica focaccia che si preparava una volta con il lievito madre olive e i Datterini Pelati Cirio, Polposi, dalla dolcezza superiore e dal colore rosso vivo, sono raccolti perfettamente maturi in una zona tipica del Sud, adatti alla preparazione di pizze e focacce. Ma adesso vediamo come si prepara questa gustosa Focaccia Pugliese di grano arso con lievito madre pomodorini e olive.

Ingredienti per 2 focacce da 30 cm:

  • 150gr di grano arso
  • 120 gr di lievito madre
  • 450gr di farina di semola rimacinata
  • 400 ml circa di acqua
  • 1 patata lessa (150 gr circa)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Per il condimento:

  • 1 confezione di Datterini Pelati Cirio
  • 100 gr di olive snocciolate verdi
  • Sale pepe e origano qb
  • Olio extravergine d’oliva qb

Procedimento:

Iniziate lessando le patate, poi sbucciatele, passatele con lo schiaccia patate e fate raffreddare. In una ciotola capiente, unite la farina di grano arso, la farina di semola, il lievito madre e le patate. Iniziare ad impastare con una parte dell’acqua, successivamente il sale l’acqua rimanente. Lavorate l’impasto fino a quando sarà diventata liscia e di consistenza morbida coprite con la pellicola e fate lievitare fino a quando raddoppia di volume (con il lievito madre la temperatura deve essere intorno ai 26°). A lievitazione avvenuta, oleate abbondantemente con olio extravergine la tortiera e adagiate delicatamente l’impasto esercitando una leggera pressione con la punta delle dita in modo da stenderla su tutta teglia. Condite l’impasto con olio extravergine, i Datterini Pelati Cirio tagliati a metà, l’origano, il pepe, un pizzico di sale, le olive tagliate a metà e lasciare lievitare ancora per altre due ore. Infornate alla temperatura massima per circa 20 minuti, quando sarà ben cotta sfornate e lasciate raffreddare un po’ prima di servire. E la vostra Focaccia Pugliese di grano arso con lievito madre pomodorini e olive è pronta grazie a Cirio!

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.