Cavolo cappuccio “Affucatu” con pecorino e olive nere

Cavolo cappuccio "Affucatu" con pecorino e olive nereCiao a tutti, oggi vi propongo un contorno classico della cucina Siciliana ”u Bastaddu Affucatu”, di solito è cucinato il cavolfiore, io lo propongo con il cavolo cappuccio, il dolciastro del cappuccio si sposa bene con questa ricetta.

Ingredienti:

  • 500 gr di cavolo cappuccio
  • 1 cipolla
  • 2 acciughe
  • 50 gr di pecorino
  • 50 gr d’olive nere
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio evo
  • Sale e pepe qb

Procedimento:

Pulite il cavolo cappuccio, lavatelo e tagliatelo a fettine sottili. Pulite la cipolla, lavatela e tagliatela a listarelle. Pulite e diliscate le acciughe e tagliate a pezzetti il pecorino. In un tegame mettere uno strato di cavolo, cipolla, acciughe e pecorino, olive nere, poco sale e pepe nero. Quando finiscono tutti gli ingredienti, unite un filo d’olio e cuocere a fuoco lentissimo con il coperchio, in modo che il cavolo possa cuocere col suo stesso vapore. Di tanto in tanto, aggiungere qualche cucchiaio d’acqua e a mezza cottura aggiungere il vino. Fate cuocere per 1 ora, non aggiungete troppa acqua altrimenti il cavolo non frigge nel suo sughetto. Quando sarà cotto servitelo freddo.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Le zucchine trifolate con l'uovo sbattuto Successivo Filetti di pangasio con cipolle in agrodolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.