Carpaccio con il Golfetta (con rucola, funghi, parmigiano a scaglie)

Golfetta

Carpaccio con il Golfetta (con rucola, funghi, parmigiano a scaglie)

Ciao a tutti, oggi vi propongo un secondo piatto fresco e gustoso, Carpaccio con il Golfetta di Golfera (con rucola, funghi, parmigiano a scaglie). Questo piatto è veloce da preparare ricco di gusto ed equilibrato, come solo  il Golfetta di Golfera sa essere, può essere consumato anche da chi è intollerante al glutine. La provenienza delle carni solo da suini allevati secondo i disciplinari per le DOP Prosciutto di Parma e Prosciutto di San Daniele offre al consumatore garanzie in relazione alle modalità di allevamento, all’alimentazione e alla provenienza dell’animale (suini nati, allevati e macellati in Italia).

Ingredienti:

  • 300 gr di il Golfetta di Golfera a fette
  • 150  gr di funghi champignon
  • 100 gr di rucola
  • 100 gr di scaglie di Parmigiano
  • Olio extravergine d’oliva qb
  • Succo di 1 limone
  • Pepe nero macinato qb

Procedimento:

Pulite i funghi e affettateli con una mandolina, lavate ed asciugate la rucola. Su un piatto da portata adagiate un letto di rucola, le fette di il Golfetta di Golfera arrotolate, i funghi e le scaglie di parmigiano. Aggiungete un pizzico di sale e pepe, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e infine il succo di limone.  Servite freddo.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Troccoli con cime di rapa e peperone rosso Successivo Carbonara con melanzana e peperone

Un commento su “Carpaccio con il Golfetta (con rucola, funghi, parmigiano a scaglie)

  1. Ciao a tutti, oggi vi propongo un secondo piatto fresco e gustoso, Carpaccio con il Golfetta di Golfera (con rucola, funghi, parmigiano a scaglie). Questo piatto è veloce da preparare ricco di gusto ed equilibrato, come solo il Golfetta di Golfera sa essere, può essere consumato anche da chi è intollerante al glutine. La provenienza delle carni solo da suini allevati secondo i disciplinari per le DOP Prosciutto di Parma e Prosciutto di San Daniele offre al consumatore garanzie in relazione alle modalità di allevamento, all’alimentazione e alla provenienza dell’animale (suini nati, allevati e macellati in Italia).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.