Carciofi sottolio in olio extravergine d’oliva

Carciofi sottolio in olio extravergine d'oliva

Carciofi sottolio in olio extravergine d’oliva

Ciao a tutti, in collaborazione con l’Oleificio Roccia, vi propongo una buonissima conserva amata da tutti, i Carciofi sottolio. Per questa ricetta ho utilizzato l’Olio Extravergine d’Oliva, che con il suo caratteristico odore erbaceo e di carciofo, il suo leggero retrogusto amarognolo esalta ancor di più questi sottolio, e ottimo anche sui legumi, arrosto e carni alla brace. L’Oleificio Roccia ha aderito spontaneamente al sistema di rintracciabilità dei suoi prodotti, segno di trasparenza per tutti i consumatori. Basta inviare un semplice sms per con il numero del lotto per avere tutte le informazioni sull’olio che state consumando.

Ingredienti per 2 vasetti circa:

Procedimento:

Iniziate pulendo i carciofi, togliete le foglie esterne fino ad arrivare a quelle interne tenere e bianche. Tagliate la parte alta delle foglie, togliete il gambo lasciandone circa 1 cm. Tagliateli a spicchi e metteteli in una ciotola con acqua con i succo di 1 limone. Fate bollire l’acqua con l’aceto, salate e immergete i carciofi, lasciateli cuocere per circa 6-7- minuti a fiamma abbassata. Scolate i carciofi per bene e fateli asciugare su un canovaccio. Appena saranno asciutti, disponete i carciofi nei barattoli, coprirli con Olio extravergine d’oliva dell”Oleificio Roccia e fateli riposare qualche ora. Ogni tanto controllare il livello dell’olio e se occorre, aggiungerne dell’altro. Infine conservate i barattoli in un luogo fresco e asciutto per circa 15 giorni prima di consumarli. Ricordatevi di coprire bene con l’olio, i carciofi avanzati dopo averli consumati. Potrete servirli come antipasto, oppure come contorno accompagnando i vostri piatti di carne o pesce grigliati o al forno. E i vostri carciofi sottolio sono pronti, grazie all’Oleificio Roccia e al suo straordinario Olio Extravergine d’Oliva.

Carciofi sottolio in olio extravergine d'oliva

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Pancake con panna fresca e coulis di fragole Successivo Pizza Margherita con olive nere e mozzarella

Un commento su “Carciofi sottolio in olio extravergine d’oliva

  1. saltainpadella il said:

    Ciao a tutti, in collaborazione con l’Oleificio Roccia, vi propongo una buonissima conserva amata da tutti, i Carciofi sottolio. Per questa ricetta ho utilizzato l’Olio Extravergine d’Oliva, che con il suo caratteristico odore erbaceo e di carciofo, il suo leggero retrogusto amarognolo esalta ancor di più questi sottolio, e ottimo anche sui legumi, arrosto e carni alla brace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.