Pasta con ricotta e asparagi

La pasta con ricotta e asparagi in questo periodo pasquale è un piatto davvero delicato e leggero. Molto semplice da preparare e veloce.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la pasta con ricotta, asparagi e limone

  • 350 gpasta (fusilli)
  • 500 gasparagi
  • 300 gricotta di pecora
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 1cipollotto
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 ciuffobasilico
  • q.b.sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione della pasta con ricotta, asparagi e limone

  1. Innanzitutto mondate e pelate la parte terminale del gambo degli asparagi con un pelapatate, poi tagliate a rondelle lasciando le punte intere. In una padella mettete l’olio a soffriggere e il cipollotto affettato sottile. Aggiungete gli asparagi e coprite facendoli cuocere per circa 12/15 minuti. Salate e aggiungete un po’ d’acqua. Nel frattempo lessate la pasta. Mentre la pasta è in cottura, stemperate in una ciotola grande la ricotta con un po’ d’acqua di cottura, aggiungete il parmigiano, un filo d’olio, un pizzico di sale, la scorza grattugiata de in limone e qualche fogliolina di basilico. Lavorate bene con la forchetta fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. Scolate la pasta, conservando un po’ acqua, mescolatela alla crema di ricotta, aggiungete gli asparagi e aggiungete l’acqua necessaria per amalgamare il tutto. Impiattate aggiungendo qualche fogliolina di basilico.

Se ti è piaciuta questa ricetta e non ti vuoi perdere le prossime resta attivo sul mio blog. Se vuoi supportarmi seguimi su InstagramFacebook, e Pinterest. Non dimenticarti di iscriverti al mio canale Youtube per non perderti le video ricette. E mi raccomando se provi a rifare questa ricetta taggami sui social. Aspetto i vostri feedback.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con Rorò

sul mio blog troverai tante ricette facili e veloce dal dolce al salato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.