Torta Sacher

La torta Sacher è il dolce viennese famoso in tutto il mondo, una torta al cacao farcita di marmellata da più di 100 anni è la regina della pasticceria.

La torta Sacher si prepara senza il lievito, questo perché è nata in un’epoca, il 1832, in cui ancora non esisteva il lievito. Per conoscere meglio la sua storia leggete qui. Per questa Torta Sacher ho seguito la ricetta classica, quella vecchia di più di 100 anni, è una ricetta molto pratica perché facile da ricordare infatti tutti gli ingredienti sono 150 grammi, inoltre non occorre sbattitore, mixer o planetaria (tranne che per montare gli albumi che basta un semplice sbattitore). Per la copertura ho fatto il prenz di cioccolato, segnatevela perché è eccezionale, si rapprende rapidamente e si stende quindi benissimo sulla torta senza colature e sbavature, è quello che si usa per fare il profiterol in cui la cioccolata deve essere abbastanza fluida da ricoprire tutto ma anche non deve andare e a finire sul piatto perché troppo liquida. Io ho usato una teglia tonda da 22 cm di diametro

Torta Sacher
50 gr. Burro (io ho usato la margarina)
150 gr Cioccolato fondente in tavoletta
150 gr. Farina 00
150 gr Zucchero
5 Uova
1 Vasetto di marmellata di albicocche

Prenz
1/4 litro di latte
125 gr cacao amaro in polvere
125 gr zucchero
Per preparare la torta Sacher cominciamo col separare i tuorli d’uovo dalle chiare.
Fondete la tavoletta di cioccolato a bagnomaria ed il burro o margarina fondetelo a parte in un pentolino.
Unite poi il burro al cioccolato fuso e mescolate, lasciate raffreddare un poco.
Incorporatevi a poco a poco i 5 tuorli.
Montate a neve le chiare e quando sono abbastanza dure unitevi lo zucchero, poi finite di montarle.
Incorporatele al composto di cacao usando una cucchiaio di legno e con un movimento da sotto in su.
Una volta incorporate le chiare, incorporate la farina, sempre con un cucchiaio di legno e col medesimo movimento.
 In uno stampo a cerniera di 22 cm (in questo caso vi verrà bella alta) o 24 cm (vi verrà alta circa 5 cm al centro), versate il composto e sbattetelo bene perchè è molto sodo e deve livellarsi bene nello stampo.
Infornate in forno pre riscaldato a 180° per 30 minuti.
Fatela raffreddare poi tagliatela in due metà, farcite con la marmellata e poi ricompenetela con l’altra metà
Spalmate anche sulla superficie un pò di marmellata, serve poi a spalmare bene la cioccolata.
Prepariamo la copertura prenz:
Bollite il latte con metà zucchero, l’altra metà mescolatela in un pentolino al cacao in polvere.
Quando il latte bolle unitene metà al cacao e zucchero, mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme, poi unitevi l’altra metà di latte e mettete quest’altro pentolino sul fuoco, usate un fuoco medio e mescolate in continuazione perché si attacca molto.
Fate bollire almeno due minuti ed è fatta.
Prima di usarlo fatelo raffreddare pochi minuti e quando giudicate che è della giusta consistenza ricopritevi la torta.
Se vi avanza un pò di prenz conservatelo in frigorifero, poi per riutilizzarlo scaldatelo a bagnomaria.
Dato che è un cioccolato molto concentrato potete unirne un pò alla crema pasticcera e vi verrà la crema al cioccolato, oppure alla crema chantilly o a qualsiasi altra crema vi venga in mente di rendere cioccolatosa.
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Warak Enab Successivo Dinner Rolls

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.