Torta greca alla ricotta (oppure al mascarpone)

 

 torta greca alla ricotta

 

Questa torta greca alla ricotta è un dolce squisitissimo dal gusto deciso, la ricotta aggiunta all’impasto invece del latte e le dona una nota deliziosa.

Questa torta greca alla ricotta  è super slurp, non è la torta greca detta anche mantovana, questa è un’altra cosa, si può sostituire la ricotta col mascarpone, io non ho mai provato ma immagino che venga deliziosa.

 

Torta greca alla ricotta


300 gr di zucchero
180 gr di burro
250 gr di ricotta o mascarpone
380 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
3 uova
1 pizzico di sale

Ungere e infarinare una teglia di 28 cm di diametro.
Battere il burro ammorbidito con lo zucchero.
Aggiungere la ricotta (o mascarpone), amalgamare bene.
Aggiungere le uova, uno alla volta.
Incorporare la farina col pizzico di sale, usate uno sbattitore elettrico o la frusta della planetaria a bassa velocità, è molto importante questo perché l’alta velocita smonta del tutto questo impasto che poi cotto in forno riuscirà basso e poco cotto all’interno.
Aggiungere il lievito e sbattere bene (meglio se con lo sbattitore) almeno 10 minuti, l’impasto è molto consistente e va montato bene.
Trasferire il composto nella teglia, aiutandosi a distribuirlo con un cucchiaio, poi sbatterla bene varie volte per livellare bene il composto.
Cuocere in forno pre riscaldato a 220° , è un dolce che va cotto a calore un pò più forte per una perfetta riuscita, sistemate  la teglia nella parte bassa del forno, così come è regola fare per tutti dolci .
Dopo circa 45 minuti fare la prova stecchino
torta ricotta1Fotor
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Panini all'olio Successivo Kanafeh

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.