Insalata di melanzane e patate

L’insalata di melanzane e patate è molto sfiziosa e può essere gustata anche come un secondo leggero invece che come contorno.

Insalata di melanzane e patate

Davvero appetitosa, è un piatto mediorientale, dell’eccellente Amal Alalem, condita con una salsa a base di yogurt e tahina. Tra gli ingredienti troverete anche il sommacco, è una spezia comunissima in Siria e Libano ma del tutto sconosciuta in Italia, sono i frutti essiccati e tritati del sommacco che è un albero. È di sapore acidulo simile al limone ed è il più potente antiossidante conosciuto.

Insalata di melanzane e patate

3 patate medie

1 melanzana

 250 gr. di ceci lessati

1 mazzetto di prezzemolo

Sommacco (facoltativo)

pinoli q.b.

olio d’oliva q.b.

2 pezzi di pane arabo

pepe q.b.

Per la salsa:

400 ml di yogurt

1 cucchiaio di maionese

2 cucchiai di aceto bianco

1 cucchiaino di comino macinato

1 spicchiò d’aglio

sale q.b.

1 cucchiaio di tahina

Insalata di melanzane e patate

 

Per preparare l’insalata di melanzane e patate sbucciate e tagliate a pezzi le patate e le melanzane senza sbucciarle, conditele con olio d’oliva e mettetele ad arrostire in forno.

Sdoppiate i dischi di pane khobez che come vedete sono doppi, tagliateli a quadratini di circa 2 cm., conditeli con olio d’oliva, spolverizzateli di pepe e metteteli a tostare nella placca del forno per pochi minuti.

Nel frattempo preparate la salsa allo yogurt: in una ciotola mescolate lo yogurt, l’aceto, la maionese, il sale, la tahina, il comino e l’aglio schiacciato.

Quando melanzane e patate sono cotte, aggiustate di sale, poi prendete un largo vassoio e fate uno strato di khobez tostato, uno strato di melanzane e patate, cucchiaiate sparse di salsa allo yogurt, distribuite metà dei ceci, fate altri strati simili mettendo da parte un po’ di khobez tostato per guarnire.

Terminate guarnendo con il rimanente khobez, il prezzemolo tritato, i pinoli ed una spolverata di sommacco.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto agli asparagi Successivo Ratatouille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.