Girelle con uvetta

girelle con uvetta

Le girelle con uvetta col cappuccino sono la colazione preferita dagli italiani, la pasta brioche si sposa benissimo col sapore molto dolce dell’uvetta.

Le girelle con uvetta  le ho fatte perché la volta scorsa avevo fatto le brioches a girella ma senza uvetta mentre mio marito le ama con l’uvetta, così questa volta le ho fatte con l’uvetta, per prova però ho modificato la dose dei grassi aumentandoli ed il risultato è venuto molto diverso: la pasta morbida ma meno spugnosa, cioè con alveolature più grandi. ed anche in forno si è gonfiata di meno, insomma sembrano fatte di pasta brioche sfogliata, quella dei cornetti.  Sia queste che quelle mi piacciono tantissimo e non saprei dare la preferenza a l’uno o l’altra,

girelle con uvetta

 

Girelle con uvetta

Lievitino: gr 60 di farina (io tutta manitoba)

latte 60 ml

lievito di birra 15 gr (se si usa quello secco 7 gr)

Impasto: 440 gr di farina (io manitoba)

150 gr di burro o margarina

1 cucchiaio di strutto

6 piccoli pizzichi di sale

30 gr di zucchero

3 uova

100 gr di uvetta

60 ml di latte

Fare il lievitino: sciogliere il lievito nel latte e impastarlo con la farina (se si usa il lievito secco attivarlo nei 60 ml di latte tiepido ed un cuchiaino di zucchero, poi attendere 10 minuti). Far riposare Il lievitino 30 minuti coperto di un po’ di farina. Poi riprenderlo ed impastarlo nella planetaria con la rimanente farina, lo zucchero e le 3 uova. Aggiungere a poco a poco il latte ed infine lo strutto ed  il burro a piccoli pezzi e poi l’uvetta. Quando l’impasto e’ incordato sara’ ancora appiccicoso ma va bene cosi’, copritelo con un panno mettetelo a lievitare in luogo tiepido per circa 1 ora, deve comunque raddoppiare.

girelle con uvetta

 Riprendete l’impasto, e ricavatene impastandoli a mano, tanti serpentelli che avvolgerete a spirale in modo da formare una girella. Sistematele ben distanziate su una teglia coperta di carta da forno e mettetele di nuovo a lievitare in luogo tiepido. Dopo 1/2 ora saranno lievitate tantissimo, allora spennellatele di latte tiepido o con un rosso d’uovo e poi cospargetele di zucchero, infornatele in forno pre-riscaldato a 250 per 10 o 15  minuti. Sono cotte quando saranno marroncine.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Polpette di vitello Successivo Bignè di San Giuseppe

4 commenti su “Girelle con uvetta

  1. Ciao Roberta cara,come va??:-)
    Stavo pensando di autoinvitarmi per la colazione di domani….:PP 😀
    Queste girelle sono divinamente deliziose…mamma mia,brava!!!!
    Bacioni cara a te e al dolce micione.. <3

  2. robertasi il said:

    Ciao Daiana, grazie! Sei davvero tanto carina e gentile. Io mi sto segnando tutti i tuoi manicaretti che li voglio cucinare , mamma mia che buoni! Bacioni grandissimi a te e al dolce Pintu, un bacino sul nasino. :-*

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.