Cordon bleu

I cordon bleu sono petti di pollo panati e fritti che racchiudono all’interno, come in un portafoglio, prosciutto cotto e formaggio filante, facilissimi da fare sono anche molto gustosi.Cordon bleuI  cordon bleu si possono cuocere sia fritti, che è la cosa ideale, che al forno per chi ha limitazioni dietetiche, io li ho cotti al forno. La cottura fritta dovrebbe essere fatta in friggitrice a 180° perché viene più uniforme, sconsiglio la cottura in  padella  perché è con poco olio quindi  è più lenta, col risultato che ci vuole molto di più per cuocere la carne mentre il pangrattato si sbruciacchia. Questo piatto porta il nome della rete di scuole di cucina diffuse in tutto il mondo dove, pare, sono stati inventati.

Cordon bleu

Cordon bleu

1 fettina di petto di pollo per ogni porzione

1 uovo

1 fettina di prosciutto cotto a porzione

1 fettina di formaggio fondente a porzione

Pangrattato q.b.

Sale q.b.

Per preparare i cordon bleu con un batticarne appiattite leggermente le fettine di petto di pollo per renderle dello stesso spessore in tutti i punti.

Su ogni fettina ponete  una fetta di prosciutto cotto ed una di formaggio filante, ideali sono la fontina, l’edamer, il provolone e le sottilette, piegate poi il petto in due a libro, se fuoriesce del prosciutto o formaggio ripiegatelo in dentro

Sbattete l’uovo e salatelo leggermente, passatevi i petti di pollo su entrambi i lati e sui bordi, poi impanateli nel pangrattato nella stessa maniera.

Potete friggerli in friggitrice a 180° oppure, se li volete più dietetici, in forno su una placca.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cous cous agli ossibuchi di tacchino Successivo Impasto per pizza

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.