Brioches

 brioches
Le brioches morbide buone e arricchite di uvetta passa

Le buone brioches ci riportano alla nostra infanzia, la fantasia non ha limite nell’inventare ripieni ed aromi che le arricchiscono, queste sono all’uvetta.

Ho voluto provare a fare le brioches che non avevo mai fatto, con l’uvetta, la ricetta l’ho trovata su un vecchio ricettario di dolci, le brioches sono dolci buonissimi ma la lievitazione è decisamente molto lenta a causa della grande quantità di burro, comunque la pazienza viene alla fine premiata e così eccovi le mie brioches, sono venute soffici e molto buone! Per averle lucide spennellatele con un tuorlo d’uovo e latte. Io ho preferito lasciarle al naturale.

Brioches
250 gr. di farina 00
100 gr. di burro ammorbidito
5 gr. di lievito di birra
50 gr di zucchero
2 cucchiaiate di latte tiepido
3 uova
2 pugni di uva passa
sale

Mettete nella planetaria la farina, versateci il lievito ed il latte tiepido.
Aggiungete le uova, un pò di sale, il burro ammorbidito un pezzetto alla volta aggiungendo il pezzo successivo solo quando il precedente è stato completamente assorbito, e lo zucchero.
Lavorate bene fino ad ottenere una pasta omogenea.
Lasciatela lievitare 3-4 ore, poi aggiungete l’uva passa, date forma alle vostre brioches, sistematele in una teglia e fatele lievitare ancora fino al raddoppio.

per ottenerle lucide basta spennellarle con tuorlo d’uovo e latte.

Infornatele in forno pre riscaldato a 250° fino a che diventano marroncine.


Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pollo pastellato e fritto all'americana Successivo Crostata ricotta e ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.