Brioches morbidissime

 Brioches morbidissime

brioches morbidissime

Le brioches morbidissime e altissime sono una gran meraviglia, son fatte apposta per essere farcite di marmellata, miele o cioccolata, a vostra fantasia.

 Le brioches morbidissime sono di una morbidezza e bontà eccezionali, potete farcirle come volete o lasciarle semplici, per la prima colazione sono veramente l’ideale, la ricetta è di Rosel, eccola qui: http://blog.cookaround.com/tatayoyo/impastox-pastax-briochecornettisaccottine/  ho solo modificato la quantità delle due farine pur essendo comunque uguale il peso totale, ed ho usato margarina al posto del burro. Sono veramente deliziose, anche l’esecuzione è facile, l’importate è seguire scrupolosamente le istruzioni della ricetta. Messe in forno raddoppiano in volume, infatti a me sono venute grandissime, come potete vedere, quindi fatele un pò più  piccole per averle di dimensioni normali dopo la cottura.

Addesso mettiamoci al lavoro, procuratevi gli ingredienti e andiamo a incomiciare:

Ingredienti per 10 brioches grandi

2 uova
240 ml di latte tiepido
100 gr di zucchero
500 gr di farina manitoba
30 gr di farina 00
1 p.di sale
20 gr di ldb (o 1 bustina di lievito granulato),
100 gr di burro a temperatura ambiente (io ho adoperato la margarina)

Fate attenzione, queste fasi sono molto importanti per la riuscita della ricetta:

 –  Mescolate le due farine, poi mettere nella planetaria il lievito di birra (se usate quello secco fatelo prima attivare per 10 minuti  in due dita d’acqua tiepida zuccherata e poi versatelo in planetaria) e metà latte tiepido, mescolate;

– Unite metà farina e mescolate:

– Unite lo zucchero in un solo colpo, un uovo e il resto della farina, mescolate;

– Aggiungete l’altro uovo, il resto del latte, il pizzico di sale ed impastate per 5 minuti circa (si deve attaccare al gancio);

– Unite il burro morbido a pezzettini ed impastate per almeno 20 minuti, in ogni caso l’impasto sarà pronto quando sarà elastico e si staccherà dalle pareti della planetaria;

-Mettete l’impasto in una bacinella pulita e infarinata, coprite con un sacchetto e con una tovaglia.
Lasciate lievitare fino al raddoppio (circa  2 ore e 1/2);

– Lavorate velocemente l’impasto sul piano di lavoro e formate una palla, poi spianatela col mattarello e fate 4 pieghe, io le ho fatte tipo busta da lettere, poi spianate di nuovo col mattarello e piegate in 3 a portafoglio;

– Coprite con una salvietta e lasciate lievitare per 30 minuti;

– Adesso prepariamo le brioches a cui potete dare la forma di cornetti o di saccottini che potete farcire con marmellata, cioccolata, mele … come vi suggerisce la fantasia;

-Ponete le brioches su una teglia coperta di carta forno e fate lievitare per 1 ora, in ogni caso fino al raddoppio di volume;

brioches morbidissime
Le brioches dopo 1 ora di lievitazione

-15 minuti prima del termine della lievitazione accendete il forno a 200° . Se volete potete spennellare di latte e uovo battuto le brioches per lucidarle, poi infornate, la cottura per me è stata di 13 minuti, poi dipende dal forno;

-Ponetele a raffreddare e, una volta fredde, per conservarle morbide per più giorni, riponetele in sacchetti di cellophane ben chiusi.

Brioches morbidissime

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Spezzatino con patate Successivo Rigatoni alla carbonara

2 commenti su “Brioches morbidissime

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.