Crema di nocciole

 

image

 

Una crema senza pretese, la crema di nocciole casalinga, l’ho realizzata per utilizzare parte delle nocciole che avevo in casa.

Considerando la reazione di mio figlio, direi che il risultato è stato soddisfacente.

Come mio solito ho preparato una grande quantità di crema perchè intendo realizzarci delle torte.

Ho lavorato su una dose base per 50 gr di nocciole,

120 gr di zucchero,

100 gr di olio di semi di arachidi,

30 gr di cacao amaro,

50 gr di burro di cacao o in alternativa cioccolato bianco,

20 gr di latte condensato,

60 gr di latte,

vanillina,

1 cucchiaino raso di lecitina di soia.

Frullare lo zucchero e le nocciole dopo averle tostate, devono amalgamarsi e diventare tutt’uno, quasi crema, aggiungere, continuando a frullare il cacao e a seguire l’olio, la vanillina e il latte condensato.

Scaldare il latte facendo sciogliere la lecitina e il cioccolato, appena fatto unire alla crema e cuocere rimestando continuamente.

Appena bolle, è pronta.

L’ho messa nei barattoli per utilizzarla in seguito, quindi in frigo per una decina di giorni, altrimenti appena raffreddata spalmata sul pane caldo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.