Crea sito

Polpette in umido con pomodorini

Queste polpette non sono fritte,dunque se non ci sono altre altre patologie salutari ,possono mangiarli tutti,sappiamo che le polpette fritte piacciono a tutti,ma facendole in umido,fanno bene.

Polpette in umido con pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti,carne macinata bovino,pane raffermo,aglio,grana padano,pecorino,uova,prezzemolo,sale,pepe,pomodorini,olio evo

Ho ammorbidito il pane nell’ acqua ,ho strizzato e messo in una ciotola con il macinato,ho aggiunto le uova,i formaggi ,l’aglio,prezzemolo tritato(nel frattempo ho preparato un buon seughetto con i pomodorini),il sale e pepe.
Ho impastato il tutto e messo in frigo per una quindicina di minuti ,in modo che tutti gli ingredienti si assaporiscono,trascorso questo tempo,ho ripreso l’ impasto ed ho formato delle palline,,le ho adagiate nel sugo,ho agiunto due tazzine di acqua e fatto cuocere per 30 minuti,ho salato e pepato,a piacere potete mettere le foglioline di basilico.
  • 700 gmacinato bovino
  • 4fette di pane raffermo
  • 3uova
  • 150 gGrana Padano DOP
  • 150pecorino romano
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo
  • 7pomorini
  • 1 bicchiereolio extravergine d’oliva
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lucia

Ciao mi chiamo Lucia,ho aperto il mio blog per la passione della cucina,amo cucinare fin da ragazzina,avendo dei nonni che avevano un ristorante ed io praticamente sono cresciuta vedendo loro ai fornelli ,vedevo mio nonno e mia nonna cucinare e mi incantavo.cosi e nata la mia passione ,grazie al blog posso postare le mie ricette, mi diverte tanto farvi vedere cosa cucino,nel mio blog troverete di tutto,per il blog deve essere un grande contenitore,dalla ricetta facile a quella più complicata..io per il mio blog ci metto il primo ingrediente in assoluto...il cuore,senza il cuore e amore per la cucina e meglio che non ti metti ai fornelli..poi tanta umiltà,adesso vi saluto e spero che mi seguiate con affetto,come mi seguite sulla mia pagina fb,che siete tantissimi e meravigliosi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.