Antipasti · Finger food

Zeppoline fritte al salame

Zeppoline fritte al salame, una stuzzicheria, un finger food gustosissimo, trattasi di pasta lievitata arricchita di pezzetti di salame e formaggio. Le Zeppoline fritte sono tipiche dell’antica cucina napoletane meglio conosciute come pasta cresciute, si trovano in tutte le pizzerie e friggitorie, accompagnate nei cartocci dai mitici panzarotti. Le zeppole si prestano a tantissime varianti, si possono gustare semplici, con alghe di mare, con erba cipollina, o ancora con salumi, fiori di zucca, insomma largo spazio a gusti e fantasia. Seguitemi per la ricetta!!!!!

zeppoline al salame

 

INGREDIENTI

300gr di farina 00
1 cubetto di lievito di birra
220 gr di acqua
1 cucchiaino raso di sale
50gr di formaggio romano grattugiato
50gr di salame tagliato a piccoli pezzi,

olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO

Tritare finemente il salame.
Per l’impasto Io ho usato il bimby. Nel boccale inserire lievito, e acqua 10 sec, vel 4. aggiungere farina, sale, formaggio 20 sec, vel 4, e per ultimo il salame tritato finemente altri 10 sec, vel. 4.

Per impasto a mano, Miscelare la farina con il formaggio, il sale ed il salame. In un contenitore sciogliere il cubetto di lievito nell’acqua a temperatura ambiente, aggiungere pian piano la farina e lavorare fino ad ottenere un composto compatto e morbido.

Dopo circa due ore di lievitazione l’impasto è raddoppiato di volume.

In una padella con abbondante olio per friggere, procedere alla frittura delle zeppoline, con un cucchiaino bagnato nell’olio caldo, prelevare una piccola quantità di impasto e immergerlo in padella nell’olio caldo.

zeppoline al salame

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La zeppolina cotta una vera bontà.

2 thoughts on “Zeppoline fritte al salame

    1. Ciao Katia, grazie a te per voler provare una mia ricetta. Io lo faccio lievitare nel boccale, arriva fin su al coperchio. Ciao a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.