torte

Torta di mele e mascarpone alla cannella

Torta di mele e mascarpone

Torta di mele e mascarpone un dolce fantastico e goloso. Una ricetta che ho trovato sulle confezioni del mascarpone Santa Lucia Galbani, l’avevo messa da parte come faccio sempre, per poi provarla appena se ne fosse presentata l’occasione, come si sà le torte di mele sono tra le più apprezzate, questa versione per la presenza del mascarpone rende l’impasto spugnoso e umido e i pezzetti di mele all’interno sembrano crema, ho aggiunto aromi vari e la cannella, che ha un profumo straordinario e secondo me con le mele è l’ideale. Ha riscosso molto successo tra i miei ospiti,  è stata letteralmente divorata, per cui mi sento di consigliarla a tutti voi.  Provatela, il successo è assicurato!

Torta di mele e mascarpone alla cannella

 

 

 

 

INGREDIENTI X STAMPO A CERNIERA DA 24 CM

 

250 gr di farina 00

150 gr di zucchero di

4 uova

250 gr di mascarpone

300 gr di mele tagliate a cubetti (peso che riferisce alle mele già tagliate)

buccia di un limone grattugiata

1 pizzico di sale

1 cucchiaino raso di cannella

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito per dolci

 

zucchero a velo per guarnire

 

PROCEDIMENTO

Montare le uova con lo zucchero ben gonfie per circa 10 minuti, nel frattempo in un piattino stemperare il mascarpone cercando di renderlo cremoso, aggiungerlo alla massa montata di uova e man mano anche la farina setacciata con il lievito, la cannella, vanillina e buccia di limone, il pizzico di sale, ed infine le mele tagliare a cubetti.

Si ottiene un composto abbastanza appiccicoso.

Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera e versarci il composto.

Infornare in forno caldo a 180° per circa 35/40 minuti. Fare la prova stecchino

Spolverizzare di zucchero a velo e servire. E’ ottima mangiata sia tiepida, che fredda.

Questa torta ha la consistenza umida e spugnosa.

 

 

2 thoughts on “Torta di mele e mascarpone alla cannella

  1. Ho seguito il tuo consiglio…l’ho provata…morbida e profumata…grazie ancora ,e come dici tu,alla prossima ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.