Torta cremosa alla ricotta profumata al limone

Torta cremosa alla ricotta

Torta cremosa alla ricotta, un dolce fantastico e delicatissimo. Pochi e semplici ingredienti per una vera e propria prelibatezza. Io amo molto la ricotta e trovo che l’uso in pasticceria è adattissimo. Conferisce ai dolci un profumo ed una morbidezza straordinaria. Questa torta ha una consistenza cremosa e umida. Non prevede l’uso di lievito, né di burro o olio. Si tratta di un semplice impasto di ricotta, zucchero uova e latte. Per questo motivo occorre scegliere una ricotta asciutta e corposa di buona qualità per la riuscita di questo dolce. La torta cremosa alla ricotta è una torta anche abbastanza leggera, non dolcissima, dai sapori ben bilanciati, un peccato di gola a cui è difficile resistere. Seguitemi per la ricetta!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Ricotta asciutta e soda
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Farina 00
  • 50 ml Latte
  • 50 ml Panna fresca liquida
  • 2 uova intere medie
  • 1/2 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 buccia di limone grattuggiata
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Mettere la ricotta asciutta e soda nella ciotola dell’impastatrice assieme allo zucchero.

    Iniziare a lavorare il composto.

    Dall’alto versare il latte e la panna, a seguire le uova e l’estratto alla vaniglia.

    Sempre montando infine unire la farina setacciata e la buccia di limone grattuggiata.

    Il risultato deve essere una crema liscia, senza grumi e abbastanza corposa.

    Prendere un foglio di carta forno bagnato e strizzato e rivestire uno stampo diametro 20cm.

    Livellare il composto.

    Infornare in forno caldo a 180° statico per circa 40 minuti.

    In forno il dolce crescerà e si gonfierà.

    Una volta tirata fuori dal forno si abbasserà, ma è del tutto normale.

    Una volta fredda, sformare delicatamente, cospargere di abbondante zucchero a velo vanigliato.

    Si scioglie in bocca.

Note

La torta cremosa alla ricotta si conserva per tre, quattro giorni in un contenitore chiuso.

Può essere aromatizzata a piacere con arancia, vaniglia.

Si consiglia l’uso di una ricotta soda e asciutta tipo romana.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.