Crea sito

Tarallini veloci all’olio extra vergine di oliva

Tarallini veloci all’olio extra vergine di oliva
Tarallini veloci all’olio extra vergine di oliva, una preparazione sfiziosa adatta per i tuoi aperitivi. Prepararli è una soddisfazione unica. Semplici e veloci da realizzare sono esattamente identici a quelli comprati. Questa è una ricetta del bimby che per me è diventata uno dei miei cavalli di battaglia. Quando ho voglia di qualcosa di sfizioso e salato, li preparo spesso, accompagnati da un bel bicchiere di birra o di vino bianco, sono spettacolari. Che aspetti? Provali anche tu, sono ottimi anche arricchiti con erbe aromatiche, a te la scelta!

Tarallini veloci all'olio extra vergine di oliva
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni50 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
37,99 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 37,99 (Kcal)
  • Carboidrati 5,05 (g) di cui Zuccheri 0,12 (g)
  • Proteine 0,77 (g)
  • Grassi 1,64 (g) di cui saturi 0,23 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 0,15 (g)
  • Sodio 38,97 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 10 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 110 gvino bianco secco
  • 5 gsale
  • 350 gfarina 00
  • 85 golio extravergine d’oliva

Preparazione dei tarantini veloci all’olio extravergine di oliva

  1. Preparazione con il Bimby:

    Mettere nel boccale il vino ed il sale, avviate 15 secondi a velocità 3.

    Aggiungete la farina dal foro del coperchio, poi l’olio, avviate per 2 minuti a velocità spiga.

    Preparazione a mano:

    Mescolate la farina con il sale, aggiungete poi olio e vino ed iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Sigillate l’impasto ottenuto in una pellicola e lasciate riposare per trenta minuti.

    Trascorso questo tempo riprendete l’impasto impastate velocemente di nuovo, poi staccate dei piccoli pezzi più o meno dello stessa misura e peso, ricavate dei rotoloni, tagliateli e date la forma dei classici tarallini.

    Disponete i tarallini su di una teglia rivestita di carta forno.

    Infornate i tarallini in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

    Sfornate appena sono dorati.

    Serviteli appena saranno freddi, sono ottimi e fragranti come quelli comprati.

Potete aromatizzare i tarallini anche con un mix di erbe aromatiche.

Conservati in buste di plastica per alimenti ben sigillati, i tarallini durano circa 10 giorni.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterst e You tube.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.