Primi piatti

Spaghetti ai datterini gialli

Spaghetti ai datterini gialli

Spaghetti ai datterini gialli un primo piatto di una semplicità unica, ma allo stesso tempo speciale, è proprio vero che la bontà sta tutta nei piatti semplici. I datterini gialli sono una varietà di pomodorini ricercata e pregiata, hanno un gusto straordinario ed un intenso profumo, il sugo dei grappoli polposi si avvolge alla pasta donando cremosità.  Prima di proporvi la ricetta ho appurato che i datterini gialli sono facilmente reperibili in alcune catene di supermercati, li trovate sia freschi che in scatola, ottimi entrambi. Gustosi preparati in maniera semplice per condire la pasta ma straordinari anche da abbinare con i frutti di mare. Provateli al più presto farete un figurone. Io ho utilizzato per questa ricetta i datterini freschi, ma se non riuscite a trovarli, acquistate quelli in scatola. Per un piatto ancora più speciale potete aggiungere ai datterini gialli anche alcuni datterini rossi, deliziosi. Provare per credere!

Spaghetti ai datterini gialli

 

 

INGREDIENTI X 300 GR DI SPAGHETTI

 

400 gr di datterini freschi

1 spicchio di aglio a fette

1 peperoncino

80 gr di olio evo

sale q.b

alcune foglie di basilico

 

PROCEDIMENTO

 

Lavare e tagliare a metà i pomodorini

Mettere a bollire abbondante acqua salata per la pasta.

In un tegame abbastanza capiente mettere l’aglio tagliato a fette con l’olio ed il peperoncino, far rosolare.

Aggiungere poi i pomodorini, togliere l’aglio.

Far cuocere con coperchio a fiamma media i pomodorini per circa cinque minuti. Togliere il coperchio schiacciare i pomodorini e continuare la cottura per altri cinque minuti.

Regolare di sale e spegnere la fiamma. Il sugo deve essere cremoso.

Quando la pasta è al dente farla saltare nella padella con il sugo dei datterini per qualche minuto. Profumare con foglie di basilico fresco e servire.

Se non trovate i datterini freschi potete tranquillamente utilizzare quelli in scatola.

 

One thought on “Spaghetti ai datterini gialli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.