torte

Sbrisolona alle nocciole

Sbrisolona alle nocciole

Sbrisolona  alle nocciole un dolce rustico semplice e strepitoso. Una ricetta più che collaudata della mia amica food blogger Vanessa autrice del blog “Tra zucchero e vaniglia”. Le sue ricette sono fantastiche, ho avuto modo di assaggiare le sue delizie ad un raduno ad Arcidosso. Amo la frutta secca, ed in particolare le nocciole,  non appena ho visto questa magnifica torta sul suo blog ho deciso di realizzarla subito. Che dire sono soddisfattissima del risultato, e cosa importante è anche velocissima da preparare. Una torta che riscuote sempre successo

 

Sbrisolona alle nocciole

 

INGREDIENTI X 2 TORTE  ( 26 cm e 20 cm)

 

1 uovo intero

200 gr di burro a pomata

200 gr di nocciole tostate

100 gr di zucchero fine

1 cucchiaio di estratto alla vaniglia

400 gr di farina 00

8 gr di lievito per dolci

1 pizzico di sale

 

alcune nocciole intere per guarnire

zucchero a velo per guarnire (facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

Accendere il forno impostare modalità ventilato a 160°.

Tritare grossolanamente le nocciole con due cucchiai di zucchero prelevati dal totale e mettere da parte.

In una ciotola amalgamare bene l’uovo intero con lo zucchero con l’aiuto di una frusta, aggiungere poi il burro a pomata, l’estratto alla vaniglia ed il pizzico di sale,  continuare ad amalgamare.

Unire anche le nocciole tritate.

Infine aggiungere la farina setacciata con il lievito.

Abbandonare le fruste e procedere ad impastare velocemente con le mani, i modo da ottenere un composto di briciole.

Rivestire gli stampi a sfondo apribile di carta da forno, far cadere le briciole all’interno dello stampi.  Le briciole vanno fatte cadere così, non vanno compattate. Le torte devono essere basse. L’ideale sarebbe possedere degli appositi cerchi di acciaio alti 2 cm.

Sistemare sulle torte alcune nocciole intere.

Cuocere le torte per circa 30 minuti fino a doratura.

Far raffreddare bene per almeno un’ora.

Servire le torte a pezzettoni e gustarle al naturale o cosparse di zucchero a velo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.