torte

Sbriciolata fredda pavesini e nocciolata

Sbriciolata fredda pavesini e nocciolata

Sbriciolata fredda pavesini e nocciolata  è uno di quei dolci furbissimi,  senza cottura , adatto a quando si ha poco tempo e voglia di qualcosa di goloso, ma soprattutto di fresco, va consumata molto fredda. Ho mangiato questa magnifica torta  per la prima volta a casa di una mia cara amica, amore al primo assaggio, deliziosa e per niente stucchevole, mi sono decisa subito a rifarla, devo dire che è stata molto apprezzata dai miei ospite che hanno richiesto il bis, per cui mi sento di dirvi: Sbriciolata fredda pavesini e nutella,  memorizzate il titolo e decidetevi al più presto a realizzarla, vi assicuro che non ve ne pentirete. Nel prepararla non vi sbaglierete, adatta a tutte le occasioni, e poi piacerà proprio a tutti grandi e piccini . Seguitemi per la ricetta semplicissima e facilmente realizzabile, naturalmente si possono utilizzare anche altri tipi di biscotti, in tal caso diminuire la quantità di burro.

sbriciolata fredda pavesini e nocciolata

 

 

 

INGREDIENTI X STAMPO DA 18 CM

200 gr di pavesini confezione da 8 pacchetti

125 gr di burro (necessari per questo tipo di biscotto)

 

250 gr di nutella

 

PROCEDIMENTO

Sbriciolare con l’aiuto di un mixer i biscotti. In tegame far fondere a fuoco molto dolce il burro, aggiungere poi i biscotti e compattare il tutto.

Sistemare poco più della metà del composto in una tortiera da 18 cm a sfondo apribile e ricoperta di carta da forno bagnata e strizzata. Mettere in frigorifero per almeno 15 minuti.

Trascorso questo tempo riprendere lo stampo sistemare la nutella al centro e ricoprire il tutto con l’altra metà del composto sbricioloso. Mettere in frigo nella parte più fredda per almeno una notte.

Sformare la torta al momento di servirla.

Tagliare a fette e servire!!!

Gustare questo dessert molto freddo.

conservare la restante parte sempre in frigorifero.

Vi assicuro che una vera e propria bontà!!!!

8 thoughts on “Sbriciolata fredda pavesini e nocciolata

  1. Buongiorno! Bella la tua ricetta della sbriciolata senza cottura! Volevo chiederti se per uno stampo da 24cm devo raddoppiare le dosi. E poi sei la famosa Reginè del pralinato? Grazie e scusa il disturbo

    1. Ciao Loredana, grazie per i complimenti 🙂 Riguardo alla ricetta credo che per uno stampo da 24 si, devi raddoppiare le dosi. In merito al Pralinato mi dispiace non sono io la Reginé a cui ti riferisci. Ricevere dei commenti alle mie ricette non è mai un disturbo credimi, anzi è un immenso piacere per me 🙂

  2. ciao scusa ..che tipo di altri biscotti potrei usare dei semplici frollini? e in questo caso quanto burro dovrei mettere ?
    grazie per la risposta
    lory

    1. Ciao Lory, per realizzare la sbriciolata fredda puoi utilizzare anche biscotti secchi tipo oro saiwa, io li trovo deliziosi, per questo tipo di biscotti occorre: 200 gr di biscotti, 100 burro. Se provi fammi sapere. Grazie a presto 🙂

  3. Scusa x questa dose posso utilizzare lo stampo da Plumcake – Oppure quelli usa e getta – perchè io non ho uno stampo da 18 – ma la classica tortiera da 24cm. Grazie mille –

    1. Ciao Ivana buonasera, ti rispondo in ritardo e me ne scuso, sono ancora in vacanza. Per la sbriciolata lo stampo che hai è troppo grande per queste dosi, o raddoppi, oppure prendi stampi in alluminio USA e getta al massimo da 29 cm, si trovano facilmente. A presto, ciao.

  4. Ti ringrazio . proverò come mi hai consigliato . a presto – Scusa se sono indiscreta tu non avresti x caso la ricetti del Filetto all’aceto balsamico – che a mio marito piace –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.