Primi piatti

Risotto melanzane e provola

Risotto melanzane e provola

Risotto melanzane e provola un primo con i fiocchi, da veri intenditori. Un  piatto che racchiude tutti i sapori mediterranei. Le melanzane dalla polpa soda, il pomodoro fresco, il basilico e provola filante. Impossibile resistere. Le melanzane precedentemente fritte aggiunte al riso e pomodoro in cottura, rendono il riso cremoso e saporito. A completare il tutto una manciata di provola e basilico tritato fresco. Per tutti gli amanti delle melanzane questo è un piatto che non potete assolutamente perdere. Provatelo al più presto.

Risotto melanzane e provola

 

INGREDIENTI X 4 PERSONE

 

300 gr di riso per risotti

1 litro di brodo vegetale

3 melanzane del tipo lungo

300 gr di passata di pomodoro

1 cipollina piccola

40 gr di olio evo

sale, q.b

basilico tritato fresco q.b

 

150 gr di provola

 

PROCEDIMENTO

Preparare il brodo vegetale e mettere da parte.

Friggere le melanzane a cubetti, salarle e metterle a colare dell’olio in eccesso su carta assorbente.

Frullare la provola e metterla da parte.

Tritare il basilico e mettere da parte.

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare con l’olio.

Aggiungere la polpa di pomodoro e far cuocere il sugo per circa cinque minuti. Insaporire il sugo con una parte di basilico tritato

Aggiungere il riso  mescolando di continuo e aggiungendo man mano il brodo.

A metà cottura aggiungere le melanzane fritte, avendo cura di lasciarne una piccola porzione da parte per guarnire i piatti.

Continuare la cottura. Regolare di sale.

A cottura ultimata aggiungere la provola tritata finemente, girare fino a farla sciogliere, in modo che diventa filante. Aggiungere il restante basilico tritato.

Chiudere con coperchio la pentola e far riposare il tutto un paio di minuti.

Servire il risotto. Guarnire il piatto con alcuni pezzetti di melanzana tenuti da parte e basilico.

Buon appetito a tutti. Una vera bontà.

risotto melanzane 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.