Pasta al ragù vegetariano

Pasta al ragù vegetariano

La pasta al ragù vegetariano è una variante della classica pasta al famoso ragù napoletano. Si tratta di un condimento a base di carote, scalogno, sedano e pomodoro, semplicissimo da realizzare e adatto non solo per condire la pasta scaldata, ma si presta benissimo a preparazione anche più elaborate come lasagne e paste al forno. Il ragù vegetariano presenta anche il vantaggio della velocità di preparazione rispetto al classico, infatti ci basterà un’ora di cottura a fuoco lento. Per una resa migliore basta lasciarlo riposare qualche ora prima di impiegarlo in modo che sarà ancora più gustoso. Date un’occhiata anche al ragù di lenticchie, e al ragù bianco di zucchine. Seguitemi per la ricetta!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g pasta

Per il ragù

3 carote
2 scalogni
40 g sedano
5 cucchiai olio extravergine d’oliva
70 g concentrato di pomodoro
500 g passata di pomodoro
q.b. sale
4 foglie basilico
q.b. parmigiano grattugiato

Strumenti

Cucchiai di legno
Tegame
Mixer

Passaggi

Per iniziare lavate bene le carote e pelatele, sbucciate gli scalogni, lavate bene il sedano, poi con l’aiuto di un mixer frullate in maniera grossolana.

In un tegame mettete a scaldare l’olio, aggiungete poi le verdure, e fate rosolare dolcemente per circa 5 minuti a questo punto aggiungete il concentrato di pomodoro e fatelo sciogliere con mezzo bicchiere di acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa e dolce per circa 15 minuti.

A questo punto aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per altri 40 minuti sempre fuoco molto dolce rimestando di tanto in tanto.

Regolate di sale, e profumate con il basilico.

Dopo circa un’ora di cottura a fuoco lento il ragù vegetariano è pronto, deve essere denso e corposo.

Adesso potete cuocere la pasta al dente e condirla con il ragù, servire la pasta con parmigiano reggiano grattugiato e a piacere anche un pizzico di pepe macinato fresco.

Buon appetito!

Il ragù vegetariano si conserva all’interno di barattoli di vetro in frigorifero per circa tre giorni.

Consiglio di preparare in anticipo il ragù di verdure, più riposa più è buono.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterest, You tube.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.