Crea sito

Polpette di zucchine e mozzarella

Polpette di zucchine e mozzarella

Polpette di zucchine e mozzarella un finger food delizioso e  di gran gusto, piacciono a tutti e soprattutto ai bambini. A quanti di voi capita che avanza della mozzarella? niente paura basta metterla nel frigorifero per farla seccare, ed il gioco è fatto, si possono gustare delle polpette filanti dal gusto strepitoso e unico. Una  ricetta di facile esecuzione, basta rispettare alcune operazioni semplici, la prima come dicevo è quella della mozzarella ben asciutta di qualche giorno, e poi cosa importante è quella di asciugare bene le zucchine con un panno in modo da eliminare la maggior parte di acqua di vegetazione, operazione importante per evitare che l’impasto risulti molle. Detto questo, Seguitemi per la ricetta. Spero che le realizzerete al più presto, stupiranno i vostro ospiti, e mi raccomando preparatene in abbondanza, perché sono come le ciliegie, una tira l’altra!!!!!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g mozzarella ben secca
  • 150 g Pane raffermo
  • 1 uovo
  • 50 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 300 g zucchine
  • 2 pizzichi sale, pepe
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Tagliare le zucchine a yulienne e tamponarle con un canovaccio asciugandole in modo da eliminare gran parte dell’acqua.

    Operazione molto importante per la riuscita dell’antipasto. Si può anche adoperare il sistema di schiacciarle con lo schiacciapatate e poi asciugarle un poco.

    Mettere la mozzarella a pezzi nel mixer insieme al pane raffermo secco e frullare il tutto, trasferire il composto in una terrina aggiungere l’uovo, il formaggio, le zucchine, regolare il tutto di sale e pepe ed iniziare ad impastare bene.

    Con l’impasto ottenuto formare delle palline.

    Cospargerle di pangrattato.

    Friggere le polpettine in abbondante olio di semi ben caldo, avendo cura di friggere bene un paio di minuti per ogni lato, prima di girarle.

    Servirle calde, sono ottime anche gustate tiepide.

Note

Per la riuscita della ricetta, ricordare di schiacciare le zucchine con lo schiacciapatate, dopo averle grattugiate per eliminare tutta l’acqua.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.