Dolci lievitati

Graffe buone come fritte sofficissime

Graffe buone come fritte

Graffe buone come fritte è stata un’altra delle mie preparazione con Airfryer, la nuova friggitrice ad aria che permette di preparare cibi come fritti. All’inizio ero scettica, invece mi sono dovuta ricredere le graffe sono venute cotte alla perfezione, morbide e profumate esattamente come quelle vendute dal bar, e inaspettatamente morbide anche il giorno dopo, e lo zucchero è rimasto avvolto alla ciambella come appena messo e non si è sciolto o assorbito come di solito avviene nella frittura tradizionale. Semplici da realizzare, golose da mangiare e da oggi anche più salutari.  Per chi non avesse Airfryer va benissimo anche cottura in forno tradizionale. Beh non mi dilungo più di tanto nel raccontarvi, bensì vi mostro subito la ricetta!!!!

Se siete interessati all’acquisto di Airfryer un buono sconto del 25% qui

 

Graffe buone come fritte

 

Tempo di preparazione – 4 –  ore

tempo di cottura – 8 –  minuti in Airfryer

 

INGREDIENTI

250 gr di farina manitoba

50 gr di zucchero

5 gr di sale

60 gr di burro

1 uovo

50 gr di latte

50 gr di acqua

alcune gocce di aroma arancia e limone

lievito secco 3 gr

1 bustina di zafferano

 

Una noce di burro

zucchero semolato per guarnire

 

PROCEDIMENTO

Inserire nel boccale della planetaria la metà della farina miscelata con il lievito secco, il latte, avviare la macchina a bassa velocità.

Aggiungere poi lo zucchero l’uovo leggermente sbattuto con la bustina di zafferano, la restante farina, acqua, sale e aroma. Continuare a lavorare a bassa velocità con il gancio.

Unire infine il burro a temperatura ambiente a pezzetti e iniziare l’incordatura, l’impasto deve salire sul gancio dell’impastatrice occorrono circa 20 minuti.

Coprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio.

Sgonfiare l’impasto, lavorarlo nuovamente per alcuni minuti,  stenderlo sulla spianatoia e con l’aiuto di un coppa pasta grande e uno più piccolo formare le ciambelle.

Metterle su di un canovaccio, coperte e farle crescere  fino al raddoppio.

Riscaldare Airfryer a 160° per circa 8 minuti.

Spennellare le ciambelle con burro fuso.

Sistemare nel cestello 4 ciambelle per volta e procedere alla cottura a 160° per circa 8 minuti.

(In forno 180° per circa 15 minuti regolarsi con il proprio forno)

Le ciambelle devono essere gonfie e di un bel colore ambrato.

Immergere le ciambelle ancora calde nello zucchero semolato.

graffe airfryer foto blog

**********************************************************************************************************

Questa ricetta è frutto del progetto di collaborazione tra Philips e Cookaround “Per fortuna in Cucina c’è Philips” con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema dell’alimentazione sana. Grazie all’innovazione, Philips si impegna a fornire soluzioni tecnologiche che permettano di nutrirsi in maniera sana, più facilmente e più spesso.

La ricetta è stata realizzata con Airfryer Philips HD9220/20 – provalo con la promozione “Soddisfatti o Rimborsati – 30giorni” http://www.philips.it/c-p/HD9220_20/viva-collection-airfryer-con-tecnologia-rapid-air

Scopri di più su Airfryer: http://www.philips.it/c-m-ho/cottura/airfryer-top

Se sei interessato all’acquisto della tua Airfryer potrai ricevere uno sconto del 25% come mio follower inserendo nel tuo ordine di acquisto il codice sconto: “PHILIPSCOOKAROUND16″ all’interno del carrello della spesa nella sezione “Codice Promozionale” .

**********************************************************************************************************

6 thoughts on “Graffe buone come fritte sofficissime

  1. Una bella proposta che apprezzo molto perchè è fatta con ingredienti che mi piacciono e che rendono la ricetta colorata ed allegra. Ottimo lo strumento che aiuta chi cucina a velocizzare e nel contempo a fare bene!
    Giusy

  2. Ciao,
    ho preparato ieri le tue graffe, le ho cotte in forno pennellandole di burro fuso prima e dopo la cottura, buonissime.
    ho anche preparato una crema pasticcera a parte per i più golosi.
    L’impasto è ottimo, morbido e delicato, lo userò anche per delle briochine o treccine dolci,
    complimenti ancora,

    1. Grazie Rosetta sei gentilissima ad aver provato una mia ricetta, sono molto contenta che ti siano piaciute. Ti aspetto alla prossima ricetta!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.