Primi piatti

Gnocchi di pane filanti

Gnocchi di pane filante sono un’ottimo primo piatto, ed anche un modo per non sprecare nulla, nemmeno il pane raffermo. Capita quasi a tutti noi di avere di rimanenze di pane in credenza, ed ecco come preparare un gustoso piatto del riciclo. A me son piaciuti tantissimo. Pensateci zero spreco, facili, veloci, economici e per di più buonissimi!!!!!

gnocchi di pane

 

INGREDIENTI X 3 PORZIONI

 

250 gr di pane raffermo (per me metà bianco e metà integrale)

150 gr di farina 00

200/210 ml di acqua a temperatura ambiente

 

SUGO:

3 cucchiai di olio evo

1 spicchio di aglio

100 gr di passata di pomodoro

sale q.b

alcune foglie di basilico

60 gr di formaggi grattugiati a piacere

 

Tritare il pane raffermo molto finemente con l’aiuto di un mixer, aggiungere poi la farina setacciata con lame in movimento ed infine l’acqua a filo, aggiungerne 200 ml, poi togliere il composto dal mixer e continuare a lavorare a mano fino ad ottenere un impasto morbido e lavorabile come quello degli gnocchi acqua e farina, all’occorrenza aggiungere gli altri 10 ml acqua. (A me ci son voluti, ciò dipende sia dal pane che dalla farina usata).

Formare con l’impasto tanti cilindri e tagliarli in pezzi piccoli, poi con l’aiuto della rigagnocchi, o con i rebbi di una forchetta dare la tipica forma degli gnocchi.

gnocchi di pane 1

 

Sistemare gli gnocchi di pane raffermo su di un vassoio con della farina e ricoperti con un panno e farli riposare per un paio di ore.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata con un filo di olio.

Nel frattempo preparare il sugo. In un tegame mettere l’olio con l’aglio, farlo rosolare, poi aggiungere il passato di pomodoro e farlo cuocere giusto un paio di minuti, regolare di sale ed aggiungere il basilico.

Appena gli gnocchi vengono a galla sono pronti. Scolarli e metterli nel tegame con il sugo, aggiungere a questo punto il mix di formaggi e mantecare il tutto. Servire gli gnocchi caldi e filanti.

gnocchi di pane

3 thoughts on “Gnocchi di pane filanti

    1. Anche a me sai, e devo dire che mi sono proprio piaciuti 🙂 sarà che amo il pane, spero li proverai presto anche tu. Alla prossima, Grazie per essere passata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.