Secondi

Frittata con albumi ricetta light

Frittata con albumi ricetta light

Frittata con  albumi ricetta light è una ricetta leggera si, ma con gusto. Prima di provarla ero molto scettica, mi sono dovuta ricredere invece quando l’ho assaggiata. Con qualche piccolo accorgimento diventa un secondo piatto light validissimo con meno di 200 calorie. Inoltre gli albumi sono consigliati a tutti coloro che svolgono un’attività sportiva, perchè sono ricchi di proteine ed aminoacidi, privi di grassi e aiutano i muscoli. Che dire di più ve la consiglio. Vi presento la mia versione semplice condita con poco formaggio parmigiano e prosciutto cotto, naturalmente potete variare il tipo di salume, insaporire con erba cipollina, oppure utilizzare verdure tritate, come spinaci, zucchine… insomma a voi la scelta. Vi assicuro che è buona, provare per credere! Dopo il periodo di feste natalizie è l’ideale per riprendere un’alimentazione sana e povera di calorie.


 

 

 

 

 

INGREDIENTI X 1 FRITTATA

3 albumi pari a circa 100 gr

1 cucchiaio di formaggio parmigiano grattugiato

un pizzico di sale

pepe fresco macinato q.b

1 fetta di prosciutto cotto tritata

un filo di olio evo

prezzemolo tritato q.b

 

PROCEDIMENTO

Montare gli albumi fino a quando sono spumosi. Potete utilizzare un frullatore ad immersione o più semplicemente a mano per un pochino di tempo in più.

Aggiungere poi tutti gli altri ingredienti, il formaggio grattugiato, il prosciutto cotto tritato, il pizzico di sale, il pepe e se piace il prezzemolo tritato.

In un tegame antiaderente scaldare un filo di olio evo, cuocere la frittata prima da un lato e poi dall’altro, girandola con delicatezza per non farla rompere.

Una volta cotta da ambo le parti, arrotolarla su se stessa.

Impiattare e servire a fette accompagnata da verdure.

(questo tipo di frittata si può anche fare con verdure all’interno tipo zucchine e spinaci).

Consiglio di consumare la frittata appena cotta e calda.

Buon appetito a tutti.

 

One thought on “Frittata con albumi ricetta light

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.