Antipasti

Focaccine ripiene, finger food delizioso

 Focaccine ripiene

Focaccine ripiene, servite come antipasto sono a dir poco deliziose, si sciolgono in bocca. L’impasto di queste focaccine mi è stato insegnato da una mia cara vecchia zia, si tratta di una sfoglia friabile, subito pronta senza lievito, facile veloce da preparare, che ben si adatta a qualsiasi ripieno, ricotta e salame, carme macinata e provola, un pò di tutto insomma, io ho usato il ripieno classico del calzone napoletano, ricotta, salame e provola, una vera bontà. Impossibile resistere una focaccia tira l’altra! Per il ripieno di ricotta consiglio di usare la ricotta in vaschetta comune da banco, reperibile nei supermercati, in quanto è abbastanza morbida, per un risultato di un ripieno cremoso e delizioso. Che aggiungere di più.  Seguitemi per la ricetta.

 

 

 

INGREDIENTI PER CIRCA 14 FOCACCINE

250 gr di farina 00

100 gr di acqua a temperatura ambiente

30 gr di olio

1 cucchiaino raso di sale

 

X IL RIPIENO

200 gr d ricotta morbida

20 gr di grana padano grattugiato

50 gr di salame napoletano

1 fetta di provola a pezzetti

sale, pepe, q.b

olio di semi per friggere

 

PROCEDIMENTO

Preparare l’impasto miscelando la farina con il sale, poi unire l’acqua e l’olio ed impastare fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo.

Far riposare l’impasto in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno, mischiare semplicemente la ricotta con il formaggio grattugiato,  regolare di sale e pepe., aggiungere salame a pezzetti e provola.

Trascorso il tempo di riposo della pasta si può procedere a formare le focaccine.

Stendere su di un foglio di carta da forno l’impasto in uno strato abbastanza sottile.

Sistemare tanti mucchietti di ripieno sull’impasto e con l’aiuto di un coppapasta  tagliare tanti semicerchi.

Chiudere sigillando molto bene i bordi.

A questo punto friggere le foccaccine in abbondante olio di semi.

Gustare tiepide

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.