Drip cake, la torta che gocciola

Drip cake, la torta che gocciola

Drip cake, la torta che gocciola è un dolce molto scenografico e goloso, si tratta di una torta alta composta da più strati e la particolarità è data dal cioccolato che gocciola lungo i fianchi. Per la decorazione ampio spazio alla fantasia, dai golosissimi macaron, a vari tipi di dolciumi e biscotti. Nel mio caso ho optato per tanti tipi di cioccolato e snack tanto amati dai grandi e piccini. Seguitemi per la ricetta.

drip cake, la torta che gocciola
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:3 ore
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:12 fette

Ingredienti

Pan di Spagna al cacao

  • Uova 6
  • Zucchero 180 g
  • Farina 00 140 g
  • Cacao amaro in polvere 40 g
  • vanillina pura 1 bustina

Crema mascarpone e nutella

  • Mascarpone 250 g
  • Nutella 400 g

bagna per il pan di spagna

  • Latte 400 ml
  • Nesquik q.b.

copertura e glassa

  • panna montata 200 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Panna fresca liquida 100 ml

Preparazione

  1. Preparare il pan di spagna al cioccolato senza lievito, montando per almeno venticinque minuti le uova con lo zucchero, poi unire le polveri con una spatola dal basso verso l’alto senza smontare il composto.

    Cuocere il pan di spagna al cacao in uno stampo americano da venti centimetri di diametro altezza 10 centimetri.

    preparare la bagna, facendo bollire il latte il latte con il nesquik. Far raffreddare.

    Preparare la crema, montare con le fruste elettriche il mascarpone, aggiungere man mano sempre montando la nutella.

    Tagliare il pan di spagna a metà, volendo  anche due tagli, bagnare leggermente il pan di spagna e farcire con crema alla nutella.

    Far riposare  la torta in frigorifero per circa trenta minuti.

    Nel frattempo preparare la panna, prendere la torta e rivestirla. Rimettere la torta in frigo

    Nel frattempo preparare la ganache al cioccolato, mettere la panna in un pentolino sul fuoco, appena sfiora il bollore far sciogliere il cioccolato fondente, far raffreddare leggermente fino a quando si addensa un pochino.

    Prendere la torta e far colare dal bordo la ganache, se preferite con l’aiuto di un cucchiaio.

    Distribuire a piacere i cioccolatini, le barrette e gli ovetti di cioccolato come la vostra fantasia vi suggerisce.

    Guarnire la base, porre in frigorifero ad assestare. prima di servirla.

Note

Se desiderate una torta più alta, consiglio di utilizzare più strati di pan di spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.