Crostata con frolla leggera

Crostata con frolla leggera
Crostata con frolla leggera si realizza con una pasta frolla senza burro né uova, sembra impossibile, invece è buonissima. Un impasto semplice e veloce che si prepara in pochissimo tempo e non necessita di riposo in frigo. Inoltre si stende molto facilmente. Ero abbastanza scettica, ma devo dire che il risultato è stato sorprendente, io adoro le crostate per la prima colazione, e vi assicuro che questa non appesantisce affatto ed è buonissima. Seguitemi per la ricetta!

Crostata con frolla light
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 50 gFecola di patate
  • 80 gZucchero a velo
  • 1/2 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 80 mlOlio di semi
  • 90 mlAcqua
  • 1buccia di limone bio (grattugiata)
  • 250 gConfettura di fragole

Preparazione della frolla leggera

  1. Miscelare la farina, la fecola, lo zucchero, il lievito per dolci e la buccia grattugiata del limone bio.

    Mettere il tutto su di una spianatoia, praticare un buco al centro, versare l’olio e l’acqua ed iniziare ad impastare il tutto fino ad ottenere un composto morbido e compatto.

    Il risultato ottenuto è leggermente più morbido della classica frolla, ma va bene così.

    Se utilizzate per l’impasto un robot da cucina, versate tutti gli ingredienti nel boccale ed impastate a bassa velocità per 25 secondi.

    Prendere uno stampo per crostate da 24 cm di diametro.

    Togliere dall’impatto una piccola parte per poter fare le classiche strisce.

    Stendere l’impasto direttamente nello stampo, questa operazione sarà semplicissima, in quanto la frolla è morbida e facile da maneggiare.

    bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

    Sistemare la confettura di fragole oppure il gusto che gradite sulla frolla.

    Completare con le classiche strisce.

    Infornare in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

    Far raffreddare bene prima di sformarla.

Per l’impasto si consiglia di utilizzare acqua a temperatura ambiente

La crostata con frolla leggera si mantiene bene chiusa in un contenitore per torte per circa tre giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.