Crema al Rocher, con nutella, nocciole e wafer

Crema al Rocher

La Crema al Rocher senza cottura è delle mie preferite, praticamente il mio cavallo di battaglia. Una ricetta presa dal forum di Cookaround. E’ facile, veloce e piace sempre a tutti. Si tratta Una crema di una base di Nutella con aggiunta di panna da cucina,  arricchita poi di croccanti nocciole e fragranti wafer, una vera e propria delizia. Ottima per farcire torte, pasta biscotto e bignè. La consistenza è perfetta resta compatta e soda, non cola per cui diventa semplicissimo farcire torte. Crema al Rocher, la ricetta furba e buonissima che ti consiglio di provare al più presto. Dai uno sguardo anche a queste altre creme senza cottura per i tuoi dolci.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g Nutella®
200 g panna da cucina
120 g nocciole tostate
150 g wafer

Strumenti

Ciotole
Frusta a mano
Mixer

Passaggi

Trita le nocciole con l’aiuto di un mixer in maniera piuttosto grossolana e mettile da parte.

Tritar grossolanamente con le mani i wafer e mettili da parte.

Mescola con una frusta a mano la nutella e la panna da cucina, lavora il composto fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

Aggiungi a questo punto le nocciole tritate e i wafer sbriciolati a mano, amalgama bene

La crema è subito pronta per farcire torte, non necessita di riposo.

Solo quattro ingredienti per la crema rocher

Nutella e panna da cucina

Nocciole tritate grossolanamente

Wafer tritati a mano grossolanamente

Crema pronta.

La crema rocher si conserva in un contenitore di vetro in frigorifero per un massimo di tre giorni.

Se prepari la crema in anticipo, consiglio di non aggiungere i wafer, che saranno invece aggiunti al momento dell’utilizzo.

Puoi utilizzare i wafer al gusto preferito, nocciola, vaniglia o cioccolato.

Dai uno sguardo anche alla crema al latte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.