Creme

Crema al Rocher, con nutella, nocciole e wafer

Crema al  Rocher

Crema al Rocher è una delle creme che uso più spesso per farcire le torte. E’ una ricetta questa presa dal forum di cookaround. Una delle mie preferite, praticamente il mio cavallo di battaglia. Facile e veloce da preparare, e soprattutto senza cottura. Una crema deliziosa a base di crema alla nutella  arricchita poi di croccanti nocciole e fragranti wafer, una vera e propria delizia. Ottima per farcire torte, pasta biscotto e bignè. Realizzare questa crema è semplicissimo, soprattutto per chi è alle prime armi in cucina, è una crema che resta compatta e soda, per cui diventa semplicissimo farcire torte. Non si rischia che resta morbida. Vi consiglio di segnare subito la ricetta e di provarla al più presto, sono sicura che diventerà il vostro Jolly. E poi piace a tutti. Crema al Rocher, la ricetta furba e buonissima che stavate aspettando. Seguitemi per la ricetta, e i pochi e semplici passaggi.

crema al  rocher

 

 

 

INGREDIENTI

 

400 gr di nutella

200 gr di panna da cucina

120 gr di nocciole tritate

150 gr di wafer alla nocciola

 

PROCEDIMENTO

 

Tritare le nocciole e metterle da parte.

Tritare grossolanamente con le mani i wafer e metterli da parte.

Mischiare con le fuste la nutella e la panna da cucina. Lavorare il composto fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

unire le nocciole tritate e i wafer sbriciolati a mano.

Amalgamare il tutto.

La crema è subito pronta per farcire torte, non necessita di riposo.

 

CONSIGLI:

Se si prepara la crema in anticipo, ricordarsi di preparare la crema  senza aggiunta di wafer e metterla in frigorifero.

Poco prima di farcire la torta tirare la crema fuori da l frigo e unire i wafer.

Procedere poi a farcire la torta.

Si può diminuire leggermente anche la dose dei wafer, a seconda della consistenza desiderata.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.