Charlotte di pandoro farcita con camy cream

Charlotte di pandoro

Charlotte di pandoro è un dessert senza cottura molto semplice da preparare e bello da vedere. Per stupire i vostri ospiti e smaltire le rimanenze di pandoro delle feste natalizie questa è un’idea furba. Si tratta di pandoro tagliato a fette orizzontali a forma di stella con cui si riveste uno stampo a cerniera, il tutto riempito di crema al mascarpone senza cottura e guarnito a piacere con frutti di bosco o altro. Insomma una preparazione che non richiede molto tempo per portare in tavola un dolce scenografico e davvero molto goloso. Io ho preparato la camy cream per farcire questo dolce, la ricetta completa la trovate qui. Ve ne occorre metà dose. A voi la ricetta!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Porzioni:6 persone

Ingredienti

  • pandoro 3 fette
  • latte e caffè q.b.
  • Mascarpone 250 g
  • Latte condensato 80 g
  • panna fresca 125 g
  • frutti di bosco q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Tagliare il pandoro a fette, partendo dalla base in modo da ottenere le fette a forma di stella.

    Eliminare prima la parte scura dal fondo del pandoro e procedere a tagliare 3 fette dello spessore di 2 cm.

    La prima fetta e cioè quella più grande la disponiamo su un piatto da portata all’interno di un anello di uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm.

    Tagliare le altre due fette in quattro parti.

    Rivestire i lati con le fette tagliate, rivolgendo le punte verso l’alto.

    Per la camy cream:

    Cinque minuti prima della preparazione inserire il boccale o la ciotola dove andremo a montare la panna in frigorifero.

    Montare la panna fresca con le fruste nella ciotola fredda fino quando diventa vaporosa, metterla da parte.

    Nel frattempo in un altro recipiente dare un giro di frusta al mascarpone fino a quando diventa cremoso, aggiungere a filo dall’alto il latte condensato.

    Non preoccupatevi se vedete il composto più liquido, continuate a montare finché non diventa vaporoso e sodo.

    Adesso unire al composto di mascarpone e latte condensato anche la panna, con una spatola con movimenti delicati dall’alto verso il basso.

    La crema è pronta.

    Bagnare la charlotte con una tazzina di caffè e latte.

    Farcire la charlotte con la camy cream.

    Far riposare in frigorifero per circa un’ora.

    Togliere l’anello e guarnire a piacere con zucchero a velo e frutti di bosco.

     

Note

La Charlotte di pandoro può essere preparata anche con un giorno in anticipo.

Potete farcire la charlotte a piacere anche con altri tipi di crema.

2 thoughts on “Charlotte di pandoro farcita con camy cream

  1. Ciao! Bellissime tutte le tue ricette Ho provato quella della charlotte di pandoro al cioccolato fondente, e mi sono innamorata della crema, ma adesso la ricetta non è più disponibile!

    1. Ciao Viviana, ti ringrazio tantissimo, sei molto gentile. In realtà quella ricetta non ha avuto molto successo, secondo per me per la foto, infatti sto rifacendo quasi tutte le ricette, cambiando le foto. Nel caso della charlotte ho cambiato anche la crema optando per la camy cream, ecco perché non trovi più quella al cioccolato fondente. Se vuoi posso scriverti la ricetta della crema al cioccolato fondente. Ciao a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.