Biscotti scozzesi Shortbread

Biscotti scozzesi shortbread

Biscotti scozzesi shortbread sono dei biscotti al burro scioglievolissimi. Si trovano in commercio nelle tipiche scatole di latta, sono fantastici. Da piccola li adoravo, a casa mia c’era sempre una scatola di scorta pronta per essere servita agli ospiti. Questa fantastica ricetta è di Ernst Knam, vi assicuro che sono praticamente identici agli originali, come profumo e come sapore. La caratteristica principali di questi biscotti è la friabilità dovuta alla presenza del burro, infatti per la buona riuscita si raccomanda l’uso di burro di ottima qualità. Ecco la ricetta!

biscotti scozzesi shortbread
  • Preparazione: 15 +2 ore riposo in frigorifero Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 35 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Impasto

  • 200 g Burro
  • 80 g zucchero semolato
  • 225 g Farina 00
  • 1 pizzico Sale
  • 2 g Lievito in polvere per dolci

Finitura

  • q.b. zucchero semolato

Preparazione

  1. biscotti scozzesi shorbread

    Pesare tutti gli ingredienti e tenerli a portata di mano.

    Con l’aiuto delle fruste elettriche lavorare il burro a crema con lo zucchero semolato.

    Aggiungere poi la farina miscelata con il lievito ed il pizzico di sale, lavorare velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Formare con l’impasto un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente per alimenti e metterlo in frigorifero a riposare per circa due ore.

    Riprendere il panetto dal frigorifero, stendere il panetto con l’aiuto di un matterello e poca farina su di un foglio di carta forno in uno spessore di circa 4mm.

    Con l’aiuto di un coppapasta tondo del diametro di 4 cm, ritagliare i biscotti.

    Infornare i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno.

    Cuocere i biscotti in forno caldo a 170° per circa 10 minuti, devono essere appena coloriti.

    Sfornare i biscotti e cospargerli ancora caldi nello zucchero semolato.

    Aver cura di conservare i biscotti in una scatola di latta.

     

Note

Dopo aver tagliato i biscotti è consigliabile farli riposare nuovamente in frigo prima di infornarli.

Si conservano bene per circa cinque giorni in una scatola di latta.

Attenzione alla cottura, potete anche abbassare il forno a 160°.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.