Crea sito

Panini di heidi

Cari amici è da tanto tempo che non scrivo sul mio blog , causa imprevisti , ma sono tornata pimpante e per la gioia di tutti anche produttiva . Come già qualcuno sa abito in Alto Adige da un po’ di anni e qui ho imparato ad apprezzare le tradizioni culinarie di questo paese . Tra le bontà del posto ho scoperto il pane e soprattutto quelli che qui chiamano bretzel o laugen brot , ma se proprio non riconoscete il nome allora ve li farò ricordare con un semplice ricordo i panini di heidi , chi non se li ricorda? Questi panini sono ottimi da mangiare anche così senza niente , ma anche con dello speck non sono male , hanno una crosticina marrone con il sale grosso in superficie . Questo pane lo trovi dappertutto, nel periodo natalizio nell atmosfera speciale dei mercatini di Natale lo propongono ai turisti con speck e formaggio di montagna filante. Bene io passerei alla ricetta ,facciamo insieme i panino di heidi che difficilmente vi avanzeranno!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Mezzo kgfarina 0
  • Mezzo kgfarina Manitoba
  • 80 gburro
  • 5 g (Lievito di birra)
  • 500 mlacqua
  • 20 gsale
  • 1 cucchiainomiele

Per la glassatura

  • 2 lacqua
  • 3 cucchiaibicarbonato
  • 1 tazzasale grosso

Conservazione

potete conservare i panini in un sacchetto di plastica per almeno 3 giorni , altrimenti potete congelare e tirare fuori al bisogno.https://blog.cookaround.com/peg930/canederli-al-formaggio-e-agli-spinaci/primi-piatti/peg930/ questo è un altro piatto alto atesino che vi consiglio di provare. Sono tante le ricette viste sul web soprattutto su http://Cookaround.it , io la mia l’ho personalizzata e sono rimasta entusiasta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.