Gnocchi di fagioli cannellini

Buongiorno a tutti cari amici oggi vi posto la ricetta degli gnocchi di fagioli cannellini . Avete presente quando per sbaglio cuocete tanti fagioli ? Ecco questa idea parte da qui , innanzitutto  ne avevo davvero cucinati tanti e poi ad un certo punto siccome ho una figlia che di mangiare i legumi non ne vuole sapere  , allora mi sono detta e se provassi  a  fare degli gnocchi di  fagioli ? Allora sono andata a vedere un po’  in  giro su  http://Giallo zafferanoe signori e signore ho trovato tantissime ricette  , addirittura  ce  chi parla di un piatto gourmet , io per ovvi motivi  ho condito gli gnocchi con del sugo di  pomodoro ,per farli mangiare come vi ho già  detto  prima alla mia bambina , che ovviamente li ha divorati , sono stata tanto felice di questa cosa , non mancherà  l’occasione di  rifarli  , ora vi faccio vedere gli ingredienti ed il procedimento .

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Fagioli cannellini
  • 100 g Farina
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Per cominciare mettete la sera prima i fagioli in ammollo in acqua tiepida, il giorno successivo sciacquare i  fagioli metteteli in una pentola capiente e cuocete per un paio d’ore in acqua  salata , terminata la cottura scolate i fagioli e passarli con il mixer  formando una crema , lasciate raffreddare completamente  ,a questo punto raggiunto il raffreddamento unite la farina e l uovo se occorre  unite un altro poco di farina , formate gli gnocchi staccando un pezzo di impasto  formate dei filoncini e tagliate a tocchetti , se volete dare la classica forma di gnocchi basta far scivolare il tocchetto di  gnocchi sui lembi della forchetta pressando leggermente,  a questo punto gli gnocchi sono pronti per cuocerlo ,  servite anche semplicemente con burro e salvia o anche con del pomodoro,  e non mi rimane che augurarvi buon appetito a tutti voi.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.