Se vi piacciono i gusti acetati e con un sapore veramente particolare la ricetta delle zucchine cipolle croccanti sott’olio fa per voi, da quando le ho conosciute nel forum di Cookaraund  non le ho più lasciate, ringrazio ancora la cookina Zanzan75 di avermele fatte conoscere.

La prima volta le ho sperimentate quasi per caso e la ricetta mi è piaciuta subito, quando si inizia a mangiarle non si finisce più. Le zucchine di suo sanno di poco però questa per me è un’ accoppiata vincente, infatti tutto quello che contiene cipolle e aceto io mi ci tuffo!!

Sono già quattro o cinque anni che preparo le zucchine cipolle croccanti sott’olio e quest’anno le rifarò di sicuro per il prossimo Inverno, adesso è il periodo ottimale per farne scorta e costano veramente poco, a casa mia piacciono a tutti anche agli ospiti chiedendomi la ricetta che accompagno volentieri regalandone un vasetto.

La preparazione è davvero semplice e veloce, vi meraviglierete anche voi, andiamo a scoprirla insieme.

Zucchine cipolle croccanti sott’olio

Zucchine e cipolle croccanti sotto aceto

 

Ingredienti:

  • 1,200 kg di zucchine preferibilmente romanesche ( quelle chiare con le nervature)
  • 4 spicchi di aglio puliti e interi
  • 2 cipolle a fette (io una bianca e una rossa)
  • 10 foglie di basilico
  • 2 rametti di rosmarino
  • 4 cucchiai di sale grosso ( a chi non piace saporito consiglio di eliminare mezzo cucchiaio)
  • 2 bicchieri di aceto bianco
  • 1 bicchiere e 1/2 di olio di extravergine di oliva

Occorrente:

  • Un tegame di acciaio bello capiente
  • un coperchio
  • quattro o cinque vasetti di vetro completi di coperchio

Come dicevo prima, la ricetta delle zucchine cipolle croccanti sott’olio non hanno bisogno di tanta lavorazione anzi…

Pulire molto bene le zucchine e le cipolle e tagliarle a fette sottili di due o 3 millimetri, metterle nel tegame insieme agli spicchi di aglio le foglie di basilico e i rametti di rosmarino

Zucchine e cipolle croccanti sotto aceto

aggiungere il sale grosso i bicchieri di aceto e di olio.

Adesso viene il “difficile”…accendere il fuoco e far bollire per cinque (5) minuti…la ricetta è finita!!

Spegnere il fuoco, mettere un coperchio sopra e far freddare anche una notte intera ( io ho messo a ninna il tegame sul terrazzo vicino alle piante grasse )

Zucchine e cipolle croccanti sotto aceto_

Alla mattina travasare nei barattoli di vetro con tutto il loro liquido (dovrebbe bastare ma se rimane un po’ asciutto versare dell’olio a crudo) se vi piace aggiungere del peperoncino piccante.Personalmente tolgo l’aglio e i rametti di rosmarino…a voi la scelta.

Far riposare per qualche ora i barattoli senza coperchio dando dei piccoli colpetti sul fondo per far uscire l’aria, chiudere e far riposare almeno una settimana se ci riuscite…

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi piace la ricetta cliccate mi piace. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

 

 

 

 

 

 

 

(Visited 5.763 times, 1 visits today)

2 Comments on Zucchine cipolle croccanti sott’olio

  1. Buonissima ricetta. Sarebbe comunque ottimo se nell’esposizione delle ricette si usassero le unità di misura, cioè grammi, milligrammi, millilitri. Scrivere un bicchiere è molto interpretabile. Grazie comunque!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.